In che modo le aziende possono diventare più inclusive?

Rita Annunziata
1.10.2021
Tempo di lettura: 5'
Una nuova analisi di McKinsey rivela a che punto sono le aziende americane sul tema della diversità, equità e inclusione. E quali sono i prossimi passi da compiere

Secondo McKinsey, per ogni 100 uomini promossi alla carica di manager solo 86 donne percorrono lo stesso cammino

Il divario nel burnout tra donne e uomini è quasi raddoppiato. Al punto che una donna su tre dichiara di aver preso in considerazione l’idea di abbandonare la forza lavoro

A oltre un anno e mezzo dallo scoppio dell'emergenza sanitaria, le aziende americane fanno i conti con i progressi (seppur contenuti) sul tema della diversità e dell'inclusione. Ma gli strascichi della crisi continuano a pesare sulle spalle delle leader al femminile, a partire dall'esplosione dei casi di burnout. Senza dimenticare il gap negli avanzamenti di carriera, che vede per ogni 100 uomini promossi alla carica di manager solo 86 donne percorrere lo stesso cammino. Un aspetto che spiegherebbe in parte la scarsa rappresentanza in “rosa” tra senior manager, direttori e vicepresidenti. La settima edizione annuale dell'analisi Women in the workpla...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti