Lettera al “risparm-investitore” della nuova era

Minarelli Mauro
Mauro Minarelli
11.5.2020
Tempo di lettura: 5'
Ti parlo di un metodo che, usando termini propri di questo periodo emergenziale, attua un preciso “protocollo” da attivare ed iniettare nel circuito emotivo dell'assistito, così bersagliato da notizie tragiche e da bollettini sanitari ed economico-finanziari da panico irrefrenabile.

Perciò quel protocollo che sto attuando serve a te e a me insieme per mantenere la rotta su quello che abbiamo costruito finora

Con la cura, l'attenzione e la passione che dedico da ormai quasi 40 anni di attività, cerco di portarti la mia resilienza nella tua vita offrendoti la mia esperienza professionale

Cara lettrice, caro lettore, caro “risparm-investitore”, come stai? come ti senti?


Abbiamo attraversato un inizio d'anno dove, a pensarci bene ora, era ancora un mondo così banalmente normale: il tutto vissuto attraverso i consueti contatti sociali e le nostre attività personali continuavano a navigare nelle tranquille acque del mare della nostra “zona di confort”.

Poi sono arrivate le nostre “Idi di Marzo” dove un nemico invisibile ha pugnalato alle spalle il nostro modello di normalità, incidendo sulle abitudini quotidiane di ciascuno di noi e dei comportamenti della nostra società.


A tutte le latitudini, senza distinzioni di età, di razza, di genere e di credo religioso. A livello planetario.


Ci siamo svegliati una mattina scoprendo di essere dei distanziati sociali reclusi per Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (e non più con l'usuale ed italianissimo Decreto Legge - strumento utilizzato per snellire un iter parlamentare spesso troppo lungo e, se pur democratico, a volte non efficace e brillante per tempismo e rapidità).


Così, inizialmente, dopo esserci tenuti in contatto con le consuete mail e ormai classiche telefonate, dopo i tradizionali sms o i più frenetici ed incalzanti scambi di messaggi in whatsapp sul cellulare, abbiamo intensificato i nostri appuntamenti con videochiamate, con collegamenti via Skype o altre piattaforme online.


Abbiamo testato insieme dapprima le nostre fragilità umane, le nostre paure più ataviche e primordiali davanti a qualcosa di nuovo e di inaspettato: quando si parla di salute, tutto il resto naturalmente passa in secondo piano; la priorità è stata nella fase1 - e rimane tuttora nelle successive fasi – trovare la soluzione per vincere la battaglia sanitaria.


Però il mio ruolo di Consulente Patrimoniale è quello di monitorare costantemente e di salvaguardare il tuo benessere finanziario e patrimoniale, quello della tua famiglia e della tua attività.


Rimanendo al tuo fianco in qualsiasi momento, e ancor di più quando il mare è agitato e la zona di confort viene messa a dura prova.


Per questo fin da subito ho cercato di mettere in atto tutte quelle procedure che necessitano in tempi di urgenza e di emergenza: procedure che per i non addetti ai lavori probabilmente sono sconosciute; oppure secondo i soliti “esperti e sapientoni del giorno dopo” ritenute non efficaci nel breve termine.


Di cosa ti sto parlando?


Ti parlo di un metodo che, usando termini propri di questo periodo emergenziale, attua un preciso “protocollo” da attivare ed iniettare nel circuito emotivo dell'assistito, così bersagliato da notizie tragiche e da bollettini sanitari ed economico-finanziari da panico irrefrenabile. Oltreché accerchiato, come se non bastasse, da false o cattive informazioni.


A ciascuno la propria cura, naturalmente. Perché i nostri sistemi immunitari sono differenti.


E così anche tu hai la tua personale identità di risparm-investitore che conosco da anni, ma che non smetto di tenere aggiornata col passare del tempo, in base alle tue esperienze, al cambiamento delle tue personali necessità, le tue progettualità sul futuro che vuoi costruire e gli obiettivi che vuoi raggiungere.


Perciò quel protocollo che sto attuando serve a te e a me insieme per mantenere la rotta su quello che abbiamo costruito finora, senza farti perdere il senso dell'orientamento in queste settimane dove forze esterne possono facilmente farti prendere decisioni irrazionali ed errate.


Con la cura, l'attenzione e la passione che dedico da ormai quasi 40 anni di attività, cerco di portarti la mia resilienza nella tua vita offrendoti la mia esperienza professionale, la mia perseveranza e pazienza nel perseguire i progetti che insieme condividiamo giorno dopo giorno.


C'è chi dice che dopo tutto questo entreremo in una nuova era dove nulla sarà come prima o altri che affermano che molte cose miglioreranno: avranno tutti ragione.


Penso e sostengo da sempre che non sarà peggio di prima o andrà tutto bene, ma già adesso va come vuoi tu che vada!


E io ci sono, ancora una volta qui assieme a te, per aiutarti a costruire ora quello che vuoi che si realizzi nella tua vita.


Il tuo Consulente Patrimoniale


Mauro Minarelli

Opinione personale dell’autore
Il presente articolo costituisce e riflette un’opinione e una valutazione personale esclusiva del suo Autore; esso non sostituisce e non si può ritenere equiparabile in alcun modo a una consulenza professionale sul tema oggetto dell'articolo. WeWealth esercita sugli articoli presenti sul Sito un controllo esclusivamente formale; pertanto, WeWealth non garantisce in alcun modo la loro veridicità e/o accuratezza, e non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile delle opinioni e/o dei contenuti espressi negli articoli dagli Autori e/o delle conseguenze che potrebbero derivare dall’osservare le indicazioni ivi rappresentate.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti