Fondi pensione: perchè conviene iscriversi subito

Vumbaca Gianluca
Gianluca Vumbaca
8.6.2020
Tempo di lettura: 5'
Tanto prima una persona apre un fondo pensione, tanto maggiori sono i vantaggi fiscali e la flessibilità che ne deriva in futuro. Per le ragioni che spiego in questo articolo, non ha senso tergiversare, anche se nell'immediato non abbiamo possibilità di fare versamenti

Chiunque deve iscriversi subito alla previdenza complementare

Dal neonato al lavoratore prossimo alla pensione!

In alcuni post precedenti di questo spazio su We Wealth ho già approfondito alcuni aspetti. Anzitutto le caratteristiche generali dei fondi pensione ed i vantaggi fiscali. Ricorda anche che non c'è alcun obbligo di versare una certa cifra annua al fondo.

Se ti è stata imposta, forse hai scelto il fondo pensione sbagliato e magari ne esiste uno migliore. Ma perché la previdenza complementare va bene e conviene a tutti?

 
Nasce un nipotino, il nonno gli regala 1000 euro

La scelta che hanno fatto in tanti nel passato è di aprire per il bimbo un libretto di risparmio. Una sorta di salvadanaio che conserva il regalo ricevuto per quando il bambino sarà più grande. Ma ti sei mai domandato quanto valgono 1.000€ fra 20 anni? Forse hai deprezzato il regalo che il nonno aveva fatto. E tu genitore che vantaggi fiscali e di protezione hai avuto? Nessuno. L'alternativa del fondo pensione risponde a tutti questi aspetti:

 

  • Dopo 20 anni posso avere una rivalutazione del risparmio anche significativa.



  • Il genitore, avendo il figlio a carico, recupera le tasse che paga sul suo reddito da lavoro (mediamente il 30% o 40%!).



  • Il risparmio è in una polizza vita, il miglior modo di tutelare il figlio caso morte.


 

Prima occupazione: medico specializzando, borsa di studio senza pagare IRPEF

Questo è il caso di molti, non solo i medici, che iniziano a lavorare ma non hanno redditi significativi. I neo lavoratori pagano poca IRPEF o anche zero, per cui non deducono nulla dai versamenti al fondo pensione. Tuttavia ricorda cosa ha previsto il legislatore disegnando la previdenza complementare:

 

I neo lavoratori non devono attendere di guadagnare tanto per versare. Devono iscriversi subito per far passare presto gli 8 anni e per massimizzare i vantaggi fiscali finali.

Difatti potrebbe capitare che, dopo un lavoro “modesto”, ne inizi uno importante in cui paghi molta IRPEF e poi decidi di comprare casa.

In questa situazione, se ti sei iscritto presto, potresti aver beneficiato della deduzione fiscale negli anni e, successivamente, puoi attingere al risparmio per l'acquisto della casa.

Inoltre, se alla fine avrai accantonato 100.000€, pagherai 6.000€ in meno di tasse per effetto della riduzione al minimo dell'aliquota di riscatto!

Lavoratore benestante prossimo alla pensione

Paola è una professionista con un ottimo reddito da lavoro ed oramai a 5 anni dalla data di pensionamento. Anche in questa situazione, stra-conviene aprire un fondo pensione, ecco perché:

  • Paola versa al fondo 5.000€ anno e recupera 2.000€ di IRPEF essendo mediamente tassata al 40%.

  • In 5 anni, Paola recupera 10.000€ di tasse che altrimenti avrebbe regalato allo Stato.

  • Alla pensione pubblica Paola può riscattare le 25.000€ versate pagando il 15% di aliquota di riscatto.

  • Se vuole, può decidere di continuare a contribuire e recuperare l'IRPEF pagata sul reddito da pensione.

  • Peccato che Paola ha letto questo articolo adesso, quante tasse avrebbe potuto recuperare in precedenza!

  • I fondi pensione sono la migliore polizza vita che puoi sottoscrivere. Tanti vantaggi per te e la migliore tutela per i tuoi cari. Adesso lo hai capito.
    Chi lo aveva già capito deve domandarsi se ha scelto un fondo pensione onesto. Spesso capita che, accecati da questi vantaggi, i risparmiatori aderiscono a forme di risparmio eccessivamente costose. Tuttavia un fondo pensione va bene per tutti.
    In alcuni casi per fare leva fiscale, in altri per proteggere i propri cari, in altri ancora per non ritrovarsi poveri a 70 anni.
    Con un professionista preparato accanto, puoi fare la scelta migliore a vantaggio di tutte le persone per te più importanti.


 

 
Opinione personale dell’autore
Il presente articolo costituisce e riflette un’opinione e una valutazione personale esclusiva del suo Autore; esso non sostituisce e non si può ritenere equiparabile in alcun modo a una consulenza professionale sul tema oggetto dell'articolo. WeWealth esercita sugli articoli presenti sul Sito un controllo esclusivamente formale; pertanto, WeWealth non garantisce in alcun modo la loro veridicità e/o accuratezza, e non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile delle opinioni e/o dei contenuti espressi negli articoli dagli Autori e/o delle conseguenze che potrebbero derivare dall’osservare le indicazioni ivi rappresentate.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti