Sri: investimenti tematici vs investimenti multisettoriali

19 Luglio 2018 · 3 min

Investimenti Sri: Andrea Succo, responsabile distribuzione esterna di Bnp Paribas Asset Management, illustra le differenze tra portafogli tematici e multisettoriali.

Investimenti tematici e multisettoriali a confronto

Gli investimenti Sri (Sustainable and Responsible Investment) costituiscono l’applicazione del concetto di sviluppo sostenibile ai mercati finanziari. In Bnp Paribas Asset Management distinguiamoi portafogli puri o tematici da quelli multisettoriali. Nel primo caso, prendiamo in considerazione i titoli di società attive in uno specifico settore. Nel secondo caso, indipendentemente del settore di attività, vengono scelti i titoli e gli emittenti che più si adeguano e si conformano al rispetto dei principi del filtro.

Quali sono gli elementi distintivi dei portafogli tematici?

I portafogli dei fondi tematici sono strutturalmente concentrati e prendono in considerazione i pochi titoli di società attive in uno specifico settore. Il gestore scegliele migliori possibilità all’interno di un settore specifico, in un contesto economico in continuo divenire.

Temi più interessanti in prospettiva

Gli investimenti socialmente responsabili sono in divenire, perché alle sfide crescenti del mondo contemporaneo, corrispondono soluzioni di investimento attraverso la scelta di titoli e emittenti di società leader che offrono prodotti e servizi destinati a risolvere particolari problematiche. Pensiamo al tema dell’acqua, del cibo, della tutela dell’ambiente o anche a necessità più specifiche, comeil cambiamento normativo o delle abitudini di consumo e l’approccio normativo che si modifica in termini di governance societaria.