Cosa sono i fondi di investimento alternativi?

21 Gennaio 2019 · 3 min

Cosa sono i Fia e quali vantaggi presentano? Risponde Paolo Bellacosa, partner di Vitale&co Real Estate

I Fia sono uno strumento di investimento, introdotto con la direttiva Aifmd del 2013, che si applica anche al mercato degli investimenti immobiliari. Essi presentano un livello molto elevato di flessibilità, particolarmente attrattivo per gli investitori, che hanno sempre particolare interesse ad adottare degli strumenti di investimento che garantiscano un percorso molto ampio nell’attuazione delle politiche di investimento. E’ interessante notare che questa normativa si applica non solo al mondo dei fondi immobiliari gestiti dalle sgr – con la notoria distinzione fra asset gestiti e società di gestione – ma anche al mondo delle sicaf, che sono uno strumento di investimento recentemente introdotto nella nostra normativa, che consente una governance diretta sugli investimenti come particolare alternativa al mondo dei fondi immobiliari.

Per chi sono attrattivi?

I Fia sono particolarmente interessanti per investitori che devono attuare un business plan attivo di trasformazione, come gli investitori opportunistici, i fondi di private equity e investitori tipicamente value-added, che implementano delle strategie di trasformazione degli asset o di riposizionamento. Un’ulteriore area di interesse particolare è quella per il settore dello sviluppo immobiliare, dove il Fia può essere uno strumento particolarmente efficace e attraente.