L’importanza dell’art advisor al fianco del collezionista

15 Dicembre 2020 · 4 min

L’art advisor ha un ruolo fondamentale nella creazione e gestione di una collezione che contemperi passione e investimento. In  Italia si inizia a riconoscere l’importanza dell’apporto di questa figura professionale ad alta specializzazione. Che tipo di relazione deve sussistere tra art advisor e collezionista? E in che modo si evitano conflitti di interessi con gli altri attori del mondo dell’arte? Ce lo racconta Edoardo Gnemmi, esperto in arte moderna e contemporanea per Open Care Art Advisory.