Come valutare un'opera d'arte contemporanea
Manuela Klerkx

17 Maggio 2018 · 4 min

Come valutare un’opera d’arte contemporanea? Come scegliere quella più adatta alle tue esigenze? Ecco cosa ci consigliaManuela Klerkx, Co-founder e Director della Klerkx Art Agency di Amsterdam.

Dove, quando, come

Per valutare un’opera d’arte contemporanea, ci sono tre aspetti da considerare.

  1. Dove? Scegliere di comprare in una galleria oppure in una casa d’asta spesso incide sul prezzo. Inoltre, è necessario valutare in quale tipo di casa d’asta comprare, a seconda dell’interesse verso gli artisti emergenti o quelli più consolidati.
  2. Quando? A seconda del mercato, è il momento di comprare un certo tipo di opera o artista.
  3. Come? A supporto delle proprie conoscenze, è utile consultare siti internet specializzati, qualiArtnet,Artprice,Artsy, oppure leggere delle riviste di arte comeArtforum. È possibile anche rivolgersi a un esperto, a patto che sia indipendente.

Autenticità, provenienza, condizioni

Nel valutare l’opera d’arte contemporanea che ci si appresta a comprare, bisogna preventivamente tenere conto di tre diversi aspetti.

  1. Per verificare l’autenticitàdell’opera d’arte, è utile consultare ilCatalogue Raisonné o catalogo ragionatodell’artista, dove si trovano tutte le opere di provenienza certa. Se l’artista non ha ancora un Catalogue Raisonné, bisogna affidarsi a un esperto.
  2. Laprovenienzadi un’opera d’arte contemporanea aggiunge valore alla stessa. Un’opera esposta in un museo importante, acquistata da un collezionista prestigioso o molto pubblicata ha più valore.
  3. Prima di comprare un’opera d’arte, bisogna considerare lecondizionidella stessa, essere informati sugli eventuali danni o i restauri subiti. Prima di fare il pagamento, è necessario essere sicuri di comprare un’opera in stato perfetto.

La view dell’esperta

Manuela Klerkx consiglia di comprare opere di artisti consolidati, che hanno un valore stabile sul mercato, oppure investire in artisti giovani provenienti da paesi emergenti. Soprattutto, cercare di comprare il Maurizio Cattelan del futuro.