Continua a leggere l'articolo.
Questo contenuto è riservato a tutti gli iscritti sul sito di We Wealth.

Registrati gratuitamente per poter vivere appieno i contenuti di We Wealth fatti su misura per te.

Longevity, il nuovo volto del wealth management

26 Gennaio 2021 · oltre 20 min

Il consulente patrimoniale deve aiutare i suoi clienti a navigare lungo la rotta della nuova longevità. Quali competenze saranno necessarie? Come realizzare una corretta pianificazione, tra protezione, previdenza e passaggio generazionale? Ne abbiamo parlato nella seconda parte del primo forum in Italia sull’impatto della longevity nel mondo del Wealth Management, organizzato da We Wealth, in collaborazione con A.L.I (Active Longevity Institute).

Guest speaker:
John Diehl, senior vice president applied insight di Hartford Funds

Intervengono:
Joe Capobianco, partner di A.L.I (Active Longevity Institute)
Andrea Carbone, partner di Progetica
Stefano Carpi, branch manager Italy di Lombard International Assurance
Alfredo De Massis, professore ordinario di imprenditorialità e family business presso la Libera Università di Bolzano
Roberto Lenzi, titolare dello studio legale Lenzi e Associati
Nicola Viscanti, head of advisors, rete dei consulenti finanziari di Banca Widiba

CLICCA QUI PER GUARDARE LA PRIMA PARTE DELL’EVENTO

CLICCA QUI PER GUARDARE LA TERZA PARTE DELL’EVENTO