Paola Pietrafesa

Amministratore delegato e direttore generale di Allianz Bank Fa
ItalyBanche & reti

Madre di due figli, tra le pochissime donne in posizione di vertice operativo di istituti di credito in Italia e unico membro femminile nel cda di Assoreti, Paola Pietrafesa è amministratore delegato di Allianz Bank da fine marzo 2018, dopo aver guidato la banca per un anno da direttore generale con competenza professionale e capacità di ascolto. Si è laureata con lode in Economia e commercio presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1995 con una tesi sul “Regime fiscale dei contratti derivati in Italia” e ha iniziato la carriera professionale nella revisione presso Arthur Andersen e Deloitte, dove è arrivata a ricoprire il ruolo di Senior Manager.

Nel Gruppo Allianz, nel 2005 è stata chief compliance officer e responsabile dell’area legale di Allianz Bank, passando quindi alla capogruppo Allianz dove ha ricoperto le cariche di vice direttore generale, responsabile delle funzioni Legal & Compliance e della segreteria societaria del Gruppo Allianz in Italia. Negli anni, ha costruito un proprio stile manageriale distintivo, apprezzato da collaboratori e clienti per autorevolezza e competenza, unite a capacità di lavoro e intelligenza emotiva fuori dal comune.

Ripete spesso che la famiglia viene prima di ogni altra cosa e la maternità le ha insegnato moltissimo, anche a livello lavorativo e organizzativo. Ha imparato molto da suo padre, che lavorava in Banca di Italia, del quale conserva ancora la collezione di immaginette sacre che tiene con sé per affrontare momenti importanti. Ama le tradizioni familiari – che le derivano anche dall’amata regione di origine, la Basilicata – come quella di cucinare per la famiglia ogni domenica. Crede fermamente nella centralità del pensiero umanista e, ispirandosi al filosofo Giambattista Vico, è fermamente convinta che scienziati, filosofi e storici debbano dialogare con la rete di financial e wealth advisor. Si ispira alla teoria dei corsi e ricorsi storici del filosofo Giambattista Vico.