Matteo Moretti

Partner di Lca Studio Legale
ItalyLegal & fiscal

"La vita è una grande avventura verso la luce" (Paul Claudel)

Matteo Moretti si è laureato nel 1994 in Economia e commercio all’Università Cattolica di Milano, dopo alcune esperienze all’estero. Si è iscritto nel 1996 all’Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili.
Successivamente ha svolto la propria carriera professionale nei tax department di primarie realtà italiane e internazionali, contribuendo inoltre allo sviluppo nazionale della boutique fiscale Miccinesi e Associati.

Dal 2015 è membro e socio di Lca. Assiste clienti nazionali e internazionali nel settore del diritto tributario e in particolare nelle aree della fiscalità d’impresa, di trust e della pianificazione per i passaggi di patrimoni tra generazioni, della fiscalità internazionale e delle questioni tributarie connesse a operazioni straordinarie (M&A, investimenti, joint venture), transfer pricing e real estate. Nell’ambito dei passaggi di patrimoni tra generazioni si è occupato in particolare di collezioni d’arte.

Ricopre ruoli di amministratore e di sindaco presso primari gruppi italiani e di membro di organi di vigilanza. È membro dell’Iba (International bar association), dell’Ifa (International fiscal association), di Step (Society for trust and estate practitioners) e della Commissione “fiscalità internazionale” dell’Ordine dei dottori commercialisti di Milano. Nel corso degli ultimi anni è stato docente presso alcune università italiane e panelist in numerosi convegni in materia di fiscalità d’impresa e internazionale.

Il suo hobby principale è quello del volo turistico Vfr con velivoli ad ala fissa con i quali effettuare qualche volo su territorio italiano o limitrofi, specialmente nel periodo estivo. La nautica e l’interesse per il mare – anche in immersione – rinascono a primavera e fino al termine della stagione, nel miglior arcipelago italiano in compagnia degli amici con la stessa passione.

 

Competenze distintive:

  • Pianificazione intergenerazionale per la possibilità di condividere con le famiglie i piani successori in vita
  • Riorganizzazioni societarie di gruppi transnazionali
  • Contenzioso tributario anche per tributi armonizzati