Leo De Rosa

Socio Fondatore di Russo De Rosa Associati Studio legale e tributario
ItalyLegal & fiscal

“La specializzazione va bene per gli insetti” (Robert Anson Heinlein)

Esperto di operazioni di private equity, corporate finance, passaggio generazionale e profili legali e fiscali del private banking. Laureato in Bocconi con il massimo dei voti, svolge un’intensa attività pubblicistica ed è coordinatore scientifico, oltre che docente di diversi master della Business School de Il Sole24Ore in materie giuridiche e finanziarie. Collabora anche con l’Università Bocconi per il corso di Operazioni straordinarie e Temi speciali di bilancio.

Nel 2006 ha fondato lo Studio che porta il suo nome, realtà leader in Italia sulla discontinuità familiare e imprenditoriale. L’idea sulla quale ha costruito la sua carriera è quella di essere l’interlocutore di riferimento del ciclo di vita del capitalismo familiare italiano superando la tradizionale distinzione tra avvocato e commercialista e tagliando trasversalmente le specializzazioni nelle diverse practice legali e fiscali prestate alla discontinuità.

È membro della commissione Tax and legal in Aifi e rappresentante dello Studio in Elite e in Aipb di cui, a partire dal 2013, è membro del Collegio dei Probiviri oltre che coordinatore del gruppo di lavoro “Imprenditori private”.

Nel 2014 è stato premiato con Alberto Russo quale fondatore dello “Studio dell’anno nella consulenza fiscale” in occasione dei Tax & Finance Awards. Nel 2015 gli è stato conferito il riconoscimento personale di “Professionista dell’anno nella consulenza fiscale”. Nel 2016 riceve il premio “Studio dell’anno best practice voluntary disclosure”. Nel 2017 è vincitore ai Tax Awards di Legalcommunity nella categoria “Professionista dell’anno tax private equity” e ai Top Legal Industry Awards nella categoria “Professionista dell’anno investment funds”. Nel 2019, nell’ambito dei Tax Awards di Legalcommunity, vince nella categoria “Best practice private clients & wealth management” e nella categoria “Professionista dell’anno tax m&a” ai Legalcommunity Corporate Awards. Nel 2020 vince il premio Best practice per il private equity ai Legalcommunity Tax Awards.

Per il terzo anno consecutivo è stato inserito da Legalcommunity nella classifica dei Best 50 Lawyers italiani.

Collezionista “seriale” di vinili rock anni ’60 e ’70 e chitarrista “entusiasta” con troppo poco tempo per la pratica.

 

Competenze distintive:

  • Operazioni straordinarie
  • Private equity
  • Passaggio generazionale