Guido Maria Brera

Fondatore e CIO Fund Management di Kairos Partners sgr
ItalyAsset Manager/Investimenti

"I muri non servono a fermare chi desidera davvero qualcosa. Esistono per fermare gli altri" (Rendy Pausch)

Guido Maria Brera è co-fondatore e chief investment officer di Kairos Partners sgr, società che opera nel settore del private banking e dell’asset management. Classe 1969, nato a Roma, è cresciuto nella sua città e si è laureato con lode in economia aziendale presso l’Università La Sapienza.

Nel 1994 ha iniziato il suo percorso professionale all’interno del Gruppo Fineco, dove ha ricoperto il ruolo di gestore del fondo Cisalpino bilanciato e del fondo Cisalpino indice, numero uno tra i fondi azionari italiani nel 1996. In seguito è stato responsabile del proprietary trading di Giubergia Warburg.

Nel 1999 ha fondato il Gruppo Kairos, insieme ad altri partner uniti dall’ambizione di creare un’eccellenza indipendente dalle logiche della grande industria. Nel 2014 ha pubblicato il libro I diavoli, la finanza raccontata dalla sua scatola nera (Rizzoli 2014), romanzo parzialmente autobiografico.

Nel 2019 Sky Italia ha prodotto un’omonima serie televisiva che ripercorre la trama del libro. Nel 2017 ha scritto in collaborazione con Edoardo Nesi il libro Tutto è in frantumi e danza (Teseo 2017), in cui vengono ripercorsi gli eventi principali riguardanti l’avvento della globalizzazione passando attraverso la crisi finanziaria del 2008 e il conseguente fallimento della banca Lehman Brothers, il referendum su Brexit e le elezioni presidenziali Usa del 2016. A febbraio 2020 ha pubblicato il suo ultimo lavoro letterario La fine del tempo (Teseo 2020), un romanzo che parla di un tempo perduto, piegato al volere delle grandi corporazioni che investono denaro.

Sposato nel 2014 con la conduttrice televisiva Caterina Balivo, ha quattro figli e nel tempo libero ama la montagna. È presidente e co-fondatore di Imation onlus, che promuove la ricerca e sostiene i bambini affetti di Fibrosi cistica.

È presidente dell’associazione Slow Finance, che svolge attività di educazione, divulgazione e creazione di modelli sostenibili sul tema della finanza. Infine è membro dello staff di Eco-Age Ltd, una società che si occupa di proporre soluzioni sostenibili alle multinazionali.

 

Competenze distintive:

  • Strategie alternative
  • Analisi fondamentale
  • Capacità di identificare in anticipo trend di investimento