Cesare Armellini

Presidente e AD di Consultique SCF S.p.a.
ItalyTop executive

“Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla” - Martin Luther King

E’ nato a Verona e si è laureato in Economia e Commercio presso la sua città. Appartiene a una delle famiglie imprenditoriali più attive del Nord –Est, dal “Pollo Arena” al gruppo Editoriale “Athesis”. La passione lo ha condotto a occuparsi delle tematiche finanziarie e patrimoniali. Negli anni ha maturato competenze specifiche che lo hanno portato a quella importante intuizione che oggi si è concretizzata con l’ingresso nell’Albo Unico dei Consulenti Finanziari, avvenuto il 1° dicembre 2018, che ha permesso lo sviluppo in Italia della consulenza finanziaria indipendente.

Aveva constatato che i soggetti operativi nel settore finanziario sono “imprigionati” dal conflitto di interesse economico che li lega alla banca o alla rete distributiva a cui appartengono e spesso devono mediare gli interessi del cliente con gli interessi dei propri datori di lavoro. Fondamentale sarebbe stato il sostegno da parte di una società di analisi e supporto indipendente che permettesse ai futuri consulenti/pianificatori indipendenti di poter operare al meglio al fine di dotarsi di informazioni, analisi e assistenza continuativa.

Da qui è nata Consultique SCF S.p.a. nel 2001, di cui è fondatore – presidente e AD, che si è affermata in pochi anni come principale player di mercato assistendo oltre 250 studi e società. Nel 2004 la collaborazione con Il Sole 24 Ore con la pubblicazione dei rating degli ETFs, dei Fondi Pensione Aperti e Chiusi, la pubblicazione di libri nel 2006 e 2008. Nel 2005 è stato fondatore e attuale Presidente della NAFOP, l’associazione nazionale di categoria, oggi associata all’OCF, Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari.

Sposato, con 4 figli, è grande appassionato di viaggi e tennis.