Angelo Viganò

Responsabile del Private Banking di Mediobanca
ItalyBanche & reti

Manager con una lunga esperienza nel Private Banking in importanti realtà italiane e internazionali, Angelo Viganò è Responsabile del Private Banking di Mediobanca. Per Viganò «in Italia il Private Banking ha ancora ampi margini di crescita in termini sia di potenziale servito, sia di qualità e spettro dei servizi offerti».

Laureato in Scienze Economiche nel 2000, Angelo Viganò ha frequentato il Master in Wealth Management della IMD di Losanna. Ha iniziato la sua carriera come Private Banker della Banca Popolare Commercio & Industria nel 2000.

Nel 2002 è passato, rivestendo lo stesso ruolo, alla Banca Steinhauslin, mentre nel 2004 ha iniziato a lavorare per UBS Wealth Management, Private Banking di UBS Italia per la gestione dei risparmi, in qualità responsabile del team UHNWI per il mercato italiano.

Dal 2009 al 2017 è stato Responsabile del team Key Clients di Banca Esperia, successivamente al quale ha assunto l’incarico di Responsabile del Private Banking di Mediobanca. Qui ha il compito di sviluppare le sinergie con la divisione Corporate & Investment di Gruppo, per permettere alla clientela di beneficiare dell’esperienza di Mediobanca anche nel M&A advisory, debt e equity capital market.

Per Angelo Viganò «in Italia il Private Banking ha ancora ampi margini di crescita in termini sia di potenziale servito, sia di qualità e spettro dei servizi offerti».