Alida Carcano

Managing Partner di Valeur Fiduciaria
ItalyFiduciarie

“L’importante è non smettere mai di fare domande” (A. Einstein)

Dopo gli studi classici, ha frequentato l’università Bocconi, laureandosi cum laude in economia degli intermediari finanziari, una passione fin da quegli anni per il mondo bancario e quello degli investimenti.

Ha intrapreso la carriera in Deutsche Bank a Francoforte per passare poi in Ubs a Zurigo, dove ha maturato anni di esperienza nell’investment research e nella gestione di fondi azionari. Ha poi trovato nel private wealth la sua attività preferita, svolta dapprima in Lombard Odier a Ginevra (un vero tempio del private banking negli anni novanta) e poi in Credit Suisse in Svizzera, Italia, Londra, New York, Asia.

Forte di queste esperienze, nel 2009 ha fondato la sua prima società indipendente, Valeur Fiduciaria, della quale ha recentemente ceduto la maggioranza a Banca Generali; con quest’ultima continuerà a lavorare nei prossimi anni a un importante progetto di espansione della banca all’estero.

Nel frattempo, convinta che il mondo degli investimenti sia interessante perché vario, mantiene partecipazioni in altre società del settore, tra cui un family office, una società votata all’investimento algoritmico e un gestore indipendente con sede in Lussemburgo.

Alida ha ottenuto, dopo la laurea, il titolo di Cfa nel 1994 e da allora ha sempre partecipato attivamente alla vita della comunità dei Cfa sia a livello locale che a livello globale.

Dedica molto tempo alla lettura, non solo di temi finanziari, sia in famiglia – ha un figlio – che sul lavoro. Ha una passione per le lingue straniere, legge libri e guarda film in lingua originale.

Il  leitmotiv  nella vita professionale, ed il consiglio che dà sempre ai più giovani, è di non smettere mai di studiare.