Alessandro Arrighi

Country Head Italia di La Financière de l’Echiquier
ItalyTop executive

“Amo le sfide impossibili”. Preferisce vedere il bicchiere mezzo pieno a quello mezzo vuoto, costantemente alla ricerca di nuove sfide e di progetti stimolanti nei quali investire in prima persona con il senso di responsabilità e di impegno etico e morale.

Dopo un master aziendale con la SDA Bocconi nel 2004, da oltre 15 anni lavora nell’ambito dello sviluppo commerciale di società di asset management estere indipendenti a forte personalità, intenzionate ad integrare il nostro mercato domestico.
Fortemente convinto che oggi, con la globalizzazione degli attori del settore ed una concorrenza ormai senza freni, sia più che mai necessario affermare una identità ed un DNA aziendale forte in grado di veicolare una expertise professionale che permetta di associare un nome ad uno stile o a un approccio caratteristico.
Dopo il contributo al successo di Carmignac in Italia fino a fine 2012 quando ha lasciato l’azienda in qualità di Deputy Country Head, ha poi lanciato Ethenea nel mondo della distribuzione in Italia, per approdare in La Financière de l’Echiquier due mesi fa sposando il progetto di rilancio avviato da Christophe Mianné, attuale DG della boutique francese. Convinto del valore aggiunto di lavorare in team, in qualità di manager, cerca di tirare fuori il meglio di ogni risorsa per metterla a profitto degli obiettivi comuni.
Esteta ed epicureo per natura, nato in Toscana e cresciuto a Parigi, ama la bellezza in tutte le sue espressioni artistiche, paesaggistiche, musicali e culinarie. Una passione sin da piccolo per il mondo delle due ruote e per la scoperta di territori ancora poco battuti dal turismo di massa.