PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

#8 - Capital Group: ecco il Whatever it takes della Fed

#8 - Capital Group: ecco il Whatever it takes della Fed

Salva
Salva
Condividi
Gloria Grigolon
Gloria Grigolon

21 Luglio 2020
Tempo di lettura: 10 min
Tempo di lettura: 10 min
Salva

Archiviate le fasi 1, 2 è tempo di pensare a ripartire. Dopo l’inizio anno che nessuno si aspettava, la seconda metà del 2020 si presenta ancora in salita: nella nuova collana podcast di We Wealth i protagonisti del wealth management raccontano le loro strategie per il futuro. Per l’ottava puntata è stata nostra ospite Paola Pallotta di Capital Group.

ASCOLTA IL PODCAST

Banche centrali fortemente accomodanti nel lungo periodo e tassi di interesse fermi a zero fintantoché l’economia non ricomincerà ad alzare la testa. Resta il rischio di un rialzo dei tassi di default per quelle aziende che, la crisi, non saranno in grado di sostenerla a livello di bilancio.
Tutt’attorno, un mercato del credito tornato liquido dopo gli sbalzi del primo trimestre, l’ampliamento degli spread e il conseguente repricing degli asset obbligazionari e la comparsa di nuove opportunità da cogliere, previo vaglio dei livelli di debito e liquidità. E’ questo un primo quadro generale che riassume le sorti dei mercati obbligazionari nei mesi appena trascorsi, che abbiamo approfondito con Paola Pallotta, managing director Financial Intermediaries Capital Group.
Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Asset ManagersCapital Group
ISCRIVITI SUI NOSTRI CANALI PODCAST PER RESTARE AGGIORNATI SULLE ULTIME PUNTATE
Apple PodcastGoogle PodcastSpotify PodcastSpreaker Podcast