PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Fidelity lancia i propri rating di sostenibilità

19 Giugno 2019 · Francesca Conti · 3 min

  • I rating proprietari attingeranno alle valutazioni di oltre 180 analisti azionari e obbligazionari che ogni anno partecipano a più di 16.000 incontri con le società

  • I rating saranno aggiornati con frequenza annuale oppure a seguito di un cambiamento di politica societaria o di un evento eccezionale riguardante l’azienda

  • Il sistema dei rating suddivide l’universo di investimento in 99 sottosettori, ciascuno con criteri specifici rispetto ai quali ciascun emittente viene valutato rispetto ai suoi competitor, con un rating da A ad E

Fidelity International ha lanciato dei rating proprietari di sostenibilità che sfrutteranno l’expertise della società e il costante dialogo con i management team aziendali per fornire una valutazione previsionale del focus e dell’orientamento di una società rispetto alle tematiche Esg

Perché affidarsi a un’altra società per valutare la sostenibilità dei propri investimenti? Fidelity International ha lanciato dei rating proprietari di sostenibilità, per integrare nel proprio processo di investimento valutazioni che sfrutteranno le ampie capacità di ricerca della società. Partendo dall’universo azionario e obbligazionario coperto, composto da oltre 3.000 emittenti, i rating di sostenibilità sfrutteranno inoltre il costante dialogo con i management team aziendali per fornire una valutazione previsionale del focus e dell’orientamento di una società rispetto alle tematiche Esg.

“Valutare l’efficacia con cui un’azienda si interfaccia con i propri stakeholder, nell’accezione più ampia del termine, è di fondamentale importanza per il nostro processo di investimento”, spiega Marty Dropkin, responsabile globale della ricerca obbligazionaria di Fidelity International. “Costruire questo strumento dei rating proprietari di sostenibilità rappresenta un passo naturale che rispecchia il nostro processo di ricerca fondamentale bottom-up e sfrutta la nostra vicinanza alle aziende su cui investiamo”, aggiunge Dropkin.

Il sistema dei rating suddivide questo universo di investimento in 99 sottosettori, ciascuno con criteri specifici rispetto ai quali ciascun emittente viene valutato rispetto ai suoi competitor, con un rating da A ad E. I rating proprietari di sostenibilità di Fidelity attingeranno alle valutazioni di oltre 180 analisti azionari e obbligazionari che ogni anno partecipano a più di 16.000 incontri con le società.

I rating saranno aggiornati con frequenza annuale oppure a seguito di un cambiamento di politica societaria o di un evento eccezionale riguardante l’azienda. I rating proprietari sono stati pienamente integrati nel processo di investimento di Fidelity e saranno messi a disposizione di tutti i team di investimento quale ulteriore fonte di informazioni e aiuto durante il processo decisionale dei vari portafogli dei clienti di Fidelity.

Ned Salter, head of equity di Fidelity International, ha affermato: “Il punto di forza dei nostri rating proprietari sta nell’integrazione tra la ricerca azionaria e obbligazionaria a livello di emittente e il costante dialogo portato avanti dal nostro team Esg, nonché dai gestori di portafoglio e dagli analisti. Questo strumento ci dà l’opportunità di offrire ai clienti una view davvero prospettica dei molteplici fattori che incidono sulla performance e l’orientamento futuro di una società in materia Esg”.

Francesca Conti
Francesca Conti
Se non vuoi mancare aggiornamenti importanti per te, registrati e segui gli argomenti che ti interessano.