PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Art&Law: lo studio legale Negri-Clementi sbarca a Napoli

Art&Law: lo studio legale Negri-Clementi sbarca a Napoli

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

17 Ottobre 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

Continua il tour dello studio legale Negri-Clementi per promuovere l’acquisto consapevole di opere d’arte da parte dei collezionisti. La prossima tappa del simposio Art&Law sarà a Napoli

“E’ fondamentale che il collezionista abbia una consapevolezza giuridico-artistica”. L’avvocato Annapaola Negri-Clementi lo sostiene da sempre, facendo scientificamente proprio questo impegno professionale.

“Chi acquista arte lo vuole fare in sicurezza. E aspira a poter usufruire di uno strumento di valutazione che assicuri il suo affidamento sull’acquisto, rappresentandogli le caratteristiche principali dell’opera d’arte e garantendogli autenticità, provenienza, stato di conservazione.E’ fondamentale che il collezionista abbia una consapevolezza giuridico-artistica.”

Il collezionismo di Napoli dà il benvenuto allo Studio legale Negri-Clementi

Dopo l’appuntamento fiorentino, la prossima tappa del simposio curato dall’avvocata Annapaola Negri-Clementi è per venerdì 18 ottobre alle ore 18 a Napoli, nella magnifica cornice delle Gallerie d’Italia presso Palazzo Zevallos Stigliano. Oltre alla stessa avvocata, interverrà anche il professor Guido Guerzoni dell’Università Bocconi di Milano. Ad esprimere il punto di vista dei collezionisti d’eccellenza sarà il Maurizio Morra Greco, presidente della Fondazione Morra Greco. Interverrano poi Umberto Di Marino, direttore della Galleria Umberto Di Marino e Pierluigi Petrone, Petrone Group, presidente di Assoram. A moderare la tavola rotonda sarà infine la curatrice, saggista e studiosa dei fenomeni del collezionismo Marianna Agliottone.

Al termine del simposio i partecipanti potranno ricevere una copia cartacea di ART&LAW. Si tratta dell’ambita rivista scientifica di Negri-Clementi Studio Legale sui temi di diritto e giurisprudenza ma anche economia, fiscalità, mercato e storia dell’arte.

Al di là dell’illustrare gli strumenti giuridici e patrimoniali di tutela per il collezionista, la tavola rotonda darà voce allo spirito profodo del collezionismo e a quel piacere sottile che dietro a tutti gli investimenti in pleasure assets.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
Condividi l'articolo
Se non vuoi mancare aggiornamenti importanti per te, registrati e segui gli argomenti che ti interessano.
ALTRI ARTICOLI SU "Opere d’Arte"
ALTRI ARTICOLI SU "Eventi"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"