PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

MiArt 2018: Intesa San Paolo è main partner per la prima volta

MiArt 2018: Intesa San Paolo è main partner per la prima volta

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

05 Aprile 2018
Salva
  • Il mecenatismo di Banca Intesa è sempre più forte. Quest’anno è prima sostenitrice di MiArt2018.

  • L’art advisory di Intesa Sanpaolo Private Banking sarà presente con il ciclo di conferenze L’arte di collezionare arte.

  • Il pittore Alessandro Papetti, presente nella collezione di Intesa Sanpaolo, sarà presente con l’anteprima dell’installazione PAESAGGIOINTERNO.

Dal 13 al 15 aprile fieramilanocity ospiterà la ventiduesima edizione di MiArt. Banca Intesa prosegue col suo mecenatismo: quest’anno per la prima volta è main partner della kermesse dedicata all’arte contemporanea.

Venerdì 13 aprile, indifferente alla scaramanzia, aprirà i battenti a Milano la 23° edizione di MiArt, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea . E Intesa Sanpaolo, confermando il suo impegno a favore del mondo dell’arte sarà main partner della manifestazione. MiArt è organizzata da Fiera Milano e curata per il secondo anno consecutivo da Alessandro Rabottini, si svolgerà nei padiglioni di fieramilanocity fino al 15 aprile 2018. Intesa Sanpaolo è da anni impegnata nel campo dell’arte e della cultura, con mostre permanenti e temporanee delle proprie collezioni d’arte, senza dimenticare le iniziative di valorizzazione dei talenti artistici italiani tramite il progetto Cantiere del ‘900.

Alessandro Papetti, luogo in divenire
Alessandro Papetti, courtesy Banca Intesa Sanpaolo

In occasione di MiArt, la presenza concreta dell’art advisory di Intesa Private Banking sarà espletata dal ciclo di conferenze L’arte di collezionare arte, a cura di Alberto Fiz e Marina Mojana: tre incontri con professionisti del settore per scoprire non solo i segreti del mercato e le prospettive di investimento ma anche quella che è la passione che conduce all’acquisto di un’opera d’arte. I temi trattati nelle conferenze saranno: gli aspetti legali e fiscali, mercato dell’arte e prospettive d’investimento; per concludere con l’incontro “Irrefrenabili passioni”. Tutti gli appuntamenti di terranno presso il Lounge Intesa Sanpaolo, in viale Scarampo, presso il Gate 5. Ed è proprio nel lounge della banca che il pittore Alessandro Papetti esporrà un’anteprima dell’installazione PAESAGGIOINTERNO. L’opera entrerà nella collezione di Intesa Sanpaolo e sarà successivamente esposta in alcuni palazzi storici della banca, a Venezia e Napoli, per poi rientrare a Milano.

Operta di arte astratta
Courtesy MiArt
Teresa Scarale
Teresa Scarale
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Opere d’Arte