PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Diamanti blu: oltre 18,3 milioni per un Bulgari

Diamanti blu: oltre 18,3 milioni per un Bulgari

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

10 Dicembre 2018
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • L’ultima asta di New York conclude la spettacolare stagione dei gioielli di Christie’s, che si conferma così leader del settore

  • Gli altri protagonisti della serata, fra marchi storici e rarità

La Magnificent Jewels di Christie’s New York del 5 dicembre 2018 ha incoronato il suo re: un anello di Bulgari con diamante blu, solo l’ultimo di una scia luccicante di successi per il settore gioielli della casa d’aste

Arcobaleni milionari

Il rosa si tinge di blu. E’ ancora fresco il record di The Winston Pink Legacy (venduto a Ginevra per 50.375.000 dollari, 2.656.909 il prezzo per carato) che un nuovo risultato brillante si affaccia sulla scena dei gioielli più preziosi al mondo. Stavolta è il turno dei diamanti blu. L’anello di Bulgari sormontato da un diamante fancy vivid blue da 8,08 carati si è infatti aggiudicato la cifra di 18.312.500 dollari. Si tratta di una delle più belle pietre del suo genere mai apparse sul mercato. L’acquirente è stata una società.

Christie’s può dirsi soddisfatta delle sue Magnificent Jewels sales del 2018. E di quella del 5 dicembre a New York in particolare. Quasi settanta milioni di dollari, per una percentuale del venduto pari al 95% del valore e all’83% dei lotti.

Anello con diamante giallo
Un diamante giallo fancy vivid yellow di 8,09 carati montato su un anello art déco di Gillot & Co. Il prezzo realizzato è stato di 1.308.500 dollari
Pink diamond
Questo pendente di diamante rosa fancy intense a forma di cuore (15,56 carati) è stato venduto a 9.537.500 dollari, classificandosi così al secondo posto dopo il diamante blu di Bulgari

Brand e pietre

Come succede da qualche tempo a questa parte, i lotti di maggior successo sono stati quelli contenenti diamanti colorati o impeccabili, incastonati in creazioni di designer quali René Boivin, Bulgari, Cartier, Harry Winston, Tiffany & Co., Van Cleef & Arpels, Suzanne Belperron. Quest’ultima ha in quest’asta ottenuto il suo record personale mondiale. Il bracciale di diamanti chiamato Tube infatti è stato venduto per 852.500 dollari.

Grande apprezzamento hanno pure ricevuto alcuni gioielli art déco di Cartier, con molti lotti che hanno superato di gran lunga le stime iniziali. Come ad esempio una collana-tiara in acquamarina e diamanti, del valore di 828.500 dollari.

Il tocco di beneficenza

Le offerte delle collezioni private sono andate molto bene, includendo anche proprietà del collezionista Lee Vandervelde, il cui ricavato è andato a due istituzioni benefiche di Los Angeles: il Children’s Hospital e il Children’s Institute.

The Peacock Necklace
The Peacock Necklace, altro simbolo dell'ottima annata dei gioielli di Christie's: venduta ad Hong Kong per 14.959.870 milioni di dollari, ha stabilito il record mondiale per una collana di zaffiri del Kashmir
Teresa Scarale
Teresa Scarale
caporedattore
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Altri beni di lussoChristie’s