PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Private equity: ecco dove investono i grandi fondi

Private equity: ecco dove investono i grandi fondi

Salva
Salva
Condividi
Virginia Bizzarri
Virginia Bizzarri

05 Novembre 2020
Tempo di lettura: 7 min
Tempo di lettura: 7 min
Salva
  • Il totale raccolto nell’ultimo quinquennio dalle prime 25 aziende ammonta 795,8 miliardi di dollari

  • Tra le società nel portafoglio delle 25 principali aziende di private equity c’è anche l’italiana Ducati

  • L’intervista di We Wealth ad Alessia Muzio responsabile ufficio studi Aifi

Dai parchi di divertimento alle società di gaming. Ecco alcune delle aziende finite nei portafoglio delle big del private equity. Quali sono le altre?

Continua a leggere l'articolo.
Questo contenuto è riservato a tutti gli iscritti sul sito di We Wealth.

Registrati gratuitamente per poter vivere appieno i contenuti di We Wealth fatti su misura per te.

Si prospetta un periodo molto movimentato per il private equity, in cerca di opportunità nel bel mezzo di una pandemia che ha duramente colpito molte aziende, rendendole potenziali nuovi target nel mirino degli operatori del settore. Un settore che negli anni ha investito in innumerevoli realtà di successo (da Burger King a Formula One Group per fare alcuni nomi) mettendo a segno una serie di operazioni (buyout, turnaround…) finite sulle prime pagine dei principali quotidiani economico-finanziari.

Ma chi sono e dove investono i principali fondi? Il sito Visual Capitalist ha mappato le principali società di private equity mettendo insieme i dati su raccolta e investimenti. Ecco la classifica e le operazioni più importanti.