PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Oddo Bhf, obiettivo 300 milioni per il fondo Secondaries

Oddo Bhf, obiettivo 300 milioni per il fondo Secondaries

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

13 Novembre 2018
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Il fondo punta a raggiungere i 300 milioni di euro di raccolta accanto a un fondo secondario retail

  • Il secondo closing è previsto per il primo trimestre 2019

  • Lo strumento sta completando i suoi primi due investimenti in attivi europei e statunitensi

Si è concluso il first closing del fondo Oddo Bhf Secondaries. La raccolta fondi dello strumento era iniziata a luglio 2018, con impegni totali per oltre 160 milioni di euro

Oddo Bhf Private Equity, che fa capo al gruppo finanziario franco-tedesco Oddo Bhf, ha concluso con successo il first closing del fondo Oddo Bhf Secondaries. La raccolta fondi dello strumento era iniziata a luglio 2018, con impegni totali per oltre 160 milioni di euro, compreso un mandato dedicato per conto di un investitore istituzionale. Gli impegni provengono principalmente da clienti istituzionali francesi e tedeschi. In qualità d’investitore principale, il gruppo Oddo Bhf ha investito significativamente nel fondo.

Oddo Bhf Private Equity capitalizzerà le risorse e l’ampia esperienza maturata dal team che lo gestisce nei 18 anni di esperienza d’investimento accumulati in Europa e nel Nord America. Al momento, il fondo sta completando i suoi primi due investimenti in attivi europei e statunitensi. Il secondo closing del fondo è previsto per il primo trimestre 2019, con il supporto di ulteriori istituzioni francesi, tedesche ed europee, società, family office e Hnwi. Il fondo punta a raggiungere i 300 milioni di euro di raccolta, accanto a un fondo secondario retail la cui prima chiusura è prevista per dicembre 2018.

I commenti

Nicolas Chaput, presidente di Oddo Bhf Private Equity, ha dichiarato: “Siamo fieri di aver ricevuto un contributo così forte da parte dei nostri partner storici, ma anche da nuovi investitori che ritengono che il mercato secondario di Private Equity rappresenti un’ottima opportunità d’investimento, considerando le attuali condizioni di mercato”.

“Questo primo closing, che arriva a meno di 4 mesi dal lancio di questa strategia, rappresenta anche un grande riconoscimento della qualità e del track record comprovato del team Pe guidato da Gilles Michat, Jérôme Marie e Ferdinand Dalhuisen”, ha sottolineato Chaput.

Il fondo Oddo Bhf Private Equity “investe in partecipazioni di dimensione intermedia ma elevato standing nei mercati secondari europei e nordamericani, con una concentrazione specifica sulle operazioni di dimensione medio-piccola che vanno dai 5 ai 50 milioni di euro. Il fondo è specializzato nell’investimento in attivi maturi e che generano liquidità con posizioni predominanti e un forte impegno dei team di gestione”, ha concluso il presidente.

Per Gilles Michat, direttore generale di Oddo Bhf Private Equity: “L’approccio diverso e di nicchia del fondo si basa sulla nostra capacità sia di negoziare condizioni allettanti d’ingresso che di acquisire attivi con un enorme potenziale di creazione di valore. Concentrandoci su operazioni più di dimensione intermedia possiamo investire in un segmento sano in cui la concorrenza resta limitata ed offre interessanti punti d’ingresso nel mercato del Private Equity”.

Oddo Bhf Private Equity

Oddo Bhf Private Equity è una società di gestione di investimenti in Private Equity certificata Aifm e Amf che offre fondi primari e secondari a investitori istituzionali, società, family office e clienti individuali. Oddo Bhf Private Equity gestisce 1,9 miliardi di attivi tramite 25 fondi d’investimento e fa parte del gruppo franco-tedesco Oddo Bhf.

Oddo Bhf Asset Management

Oddo Bhf Asset Management fa parte del gruppo franco-tedesco Oddo Bhf, fondato nel 1849. E’ un asset manager indipendente leader in Europa e comprende Oddo Bhf Am GmbH in Germania, Oddo Bhf Am Sas e Oddo Bhf Private Equity Sas in Francia e Oddo Bhf Am Lux Ag in Luxembourg. Insieme, queste entità gestiscono attivi per un totale di 61,6 miliardi di euro.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Venture & Private Equity