PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Gli “angeli” delle startup: chi sono i business angel?

Gli “angeli” delle startup: chi sono i business angel?

Salva
Salva
Condividi
Virginia Bizzarri
Virginia Bizzarri

04 Novembre 2020
Tempo di lettura: 5 min
Tempo di lettura: 5 min
Salva
  • I business angel sono quei soggetti che rischiano capitali propri ma mettono anche tempo e competenze a disposizione dei nuovi imprenditori

  • Giagnoni (IAG): la variabile principale nella scelta delle startup è il team

  • IAG index: crescono le startup con almeno una founder donna, soprattutto nel settore life science

Leonardo Giagnoni, managing director di IAG (Italian Angels for Growth), intervistato da We Wealth, fa un punto sul ruolo del business angel, evidenziando le caratteristiche di questa figura chiave nell’ecosistema startup

Continua a leggere l'articolo.
Questo contenuto è riservato a tutti gli iscritti sul sito di We Wealth.

Registrati gratuitamente per poter vivere appieno i contenuti di We Wealth fatti su misura per te.

Un ruolo importante nello sviluppo delle piccole-medie aziende italiane è svolto dai business angel, in quanto facilitatori nel rapporto con le startup e generatori di innovazione. L’intervento di questi investitori, tra i più attivi e partecipi nell’ambito del venture capital, può infatti favorire il percorso di crescita delle Pmi.

Stando a un nuovo report pubblicato dal Social Innovation Monitor (SIM) i business angel italiani sono 1014. Guardando alla geografia, quasi il 70% del totale si trova in Italia settentrionale. Inoltre, il 60% dei BA intervistati (146/245) ha dichiarato di concentrare i propri investimenti solo in Italia.

Ma chi sono in particolare questi attori e qual è il valore aggiunto che possono apportare? We Wealth lo ha chiesto a Leonardo Giagnoni, managing director di Italian Angels for Growth (Iag), il più grande network di business angel in Italia, che recentemente ha presentato i risultati della prima edizione dello Iag index, fornendo una panoramica dell’ecosistema delle startup nella rete dei business angel.

Scopriamo i principali tratti distintivi di questa nuova figura.

ALTRI ARTICOLI SU "Venture & Private Equity"
ALTRI ARTICOLI SU "Digital transformation"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"