PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Ottobre 2020, il risparmio degli italiani resta ai massimi

Ottobre 2020, il risparmio degli italiani resta ai massimi

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

25 Novembre 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

La consueta mappa mensile del risparmio gestito di Assogestioni conferma per ottobre 2020 il trend positivo dell’anno

Gli italiani nel mese di ottobre 2020 hanno affidato all’industria dell’asset management tre miliardi di euro di risparmi. Al risultato positivo hanno contribuito in particolare i fondi di lungo termine.

Il saldo delle sottoscrizioni da inizio anno è arrivato a +17,3 miliardi. Le gestioni collettive hanno raccolto 2,4 miliardi, mentre sono entrati nelle casse delle gestioni di portafoglio 553 milioni.

Il patrimonio gestito si è assestato vicino ai suoi massimi storici a 2.334 miliardi. Il 48,7% delle masse (1.137 miliardi) è rappresentato dalle gestioni collettive, mentre il restante 51,3% (1.198 miliardi) è investito nei mandati.

Le sottoscrizioni registrate dai fondi aperti ammontano a 2,2 miliardi. I flussi si sono indirizzati verso i prodotti bilanciati (+4,5 miliardi), obbligazionari (+1,4 miliardi) e azionari (+349 milioni).

Fra i cinque maggiori gruppi in Italia, si segnala per Generali una contrazione delle masse di quasi due miliardi di euro; raccolta negativa anche per Anima Holding (-734 milioni). Intesa Sanpaolo invece registra un aumento di asset under management pari a 1,4 miliardi. Raccolta positiva anche per Poste Italiane (366 milioni) e per Amundi (83 milioni).

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Risparmio GestitoItalia