PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Diversificare attraverso le infrastrutture che fanno girare il mondo

Diversificare attraverso le infrastrutture che fanno girare il mondo

Salva
Salva
Condividi
Gloria Grigolon
Gloria Grigolon

21 Ottobre 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva

Le infrastrutture sono beni fisici che generano servizi con cui ci rapportiamo ogni giorno, che occupano un ruolo fondamentale nel tessuto della società. E’ possibile diversificare il proprio portafoglio grazie alle infrastrutture?

Con “infrastrutture” si intendono non solo le infrastrutture economiche (come servizi di pubblica utilità, reti per la trasmissione di energia e trasporti), ma anche quelle green, sostenibili e di nuova generazione, legate sia agli aspetti sociali (sanità, istruzione ed educazione civica), che evolutivi (connettività universale, digitalizzazione, mezzi di pagamento elettronici).

Diversificare con le infrastrutture: un’opportunità

Il tema delle infrastrutture è estremamente attuale: i piani di rilancio dei principali governi mondiali per mitigare gli effetti negativi della paralisi economica provocata dalla pandemia coinvolgono le infrastrutture. Esiste ad oggi un’enorme necessità di spesa infrastrutturale a livello globale, sia per la manutenzione che per l’aggiornamento delle risorse esistenti.

“A nostro avviso” hanno commentato gli esperti di M&G Investments, “i flussi di cassa prevedibili generati dagli asset infrastrutturali, la cui natura è spesso legata all’inflazione, potrebbero offrire chiari benefici di diversificazione per i portafogli degli investitori”.

“Crediamo che questa asset class offra opportunità di crescita guidate dai rendimenti legati all’inflazionee dalle correnti favorevoli di alcune tendenze di lungo periodo, tra cui l’avanzata delle energie rinnovabili, i trasporti non inquinanti e la connettività digitale, a nostro parere destinate a svilupparsi per molti anni” hanno proseguito gli esperti.

Il fondo M&G (Lux) Global Listed Infrastructure Fund

Il fondo investe in infrastrutture globali quotate: “crediamo che questi asset abbiano il potenziale di offrire dividendi più elevati e una volatilità più contenuta rispetto alle azioni globali, così come un’esposizione a flussi di reddito connessi all’inflazione”.

Esso mira ad offrire una combinazione di crescita del capitale e reddito al fine di generare una performance più elevata di quella offerta dalle azioni globali in un periodo qualsiasi di cinque anni e un aumento del flusso reddituale in termini di dollari USA ogni anno.

La sua natura multi tematica consente inoltre di accedere a trend importanti nell’ambito degli investimenti infrastrutturali: “l’approccio innovativo permette al fondo di investire al di là del tradizionale ambito delle infrastrutture economiche, per cogliere le opportunità offerte dall’intera gamma delle infrastrutture. I temi su cui ci concentriamo sono chiari, facili da comprendere e semplificano la comunicazione con gli investitori finali, aiutando i consulenti nella pianificazione delle scelte di investimento con i loro clienti, anche dal punto di vista del corretto orizzonte temporale”.

Per sua natura, quello delle infrastrutture è un settore in cui gli aspetti ambientali, sociali e di governance (ESG)sono specifici dell’asset class e i rischi sono sempre in primo piano e in continua evoluzione.

“Siamo convinti che i fattori ESG abbiano implicazioni rilevanti per diversi portatori di interessi. L’analisi ESG è parte integrante del processo d’investimento del fondo e il nostro approccio prevede esclusioni rigorose per le società che generano ricavi da centrali nucleari o a carbone. Il fondo compirà il suo terzo anniversario dal lancio in data 5 ottobre”.

Per chi e quando è adatto?

(Lux) Global Listed Infrastructure Fund è adatto per chiunque desideri contribuire direttamente all’economia reale, a tutto vantaggio della collettività, investendo in asset cruciali per il funzionamento della società.

Attraverso l’investimento, il fondo mira a conseguire un reddito e la crescita del valore del proprio capitalee si  presta a clienti con un orizzonte d’investimento a lungo termine: “il fondo investe con un orizzonte di lungo periodo coerentemente con la natura degli asset infrastrutturali e dei cashflow generati dagli stessi su periodi di tempo estesi”.

 

 

Rischi associati a questo fondo
Altri fattori di rischio attinenti sono riportati nel Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID) del fondo.
Il valore e il reddito degli asset del fondo potrebbero diminuire così come aumentare, determinando movimenti al rialzo o al ribasso del valore dell’investimento. Non vi è alcuna garanzia che l’obiettivo del fondo verrà realizzato ed è possibile che non si riesca a recuperare l’importo iniziale investito.
Il fondo detiene un numero esiguo d’investimenti e, di conseguenza, la riduzione di valore di un singolo investimento può incidere in misura maggiore rispetto alla detenzione di un numero maggiore d’investimenti.
Il fondo può essere esposto a varie valute. Le fluttuazioni dei tassi di cambio possono incidere negativamente sul valore del vostro investimento.
L’investimento nei mercati emergenti comporta un rischio di perdita maggiore riconducibile, tra gli altri fattori, a rischi economici, valutari, di liquidità e regolamentari. Potrebbero sorgere delle difficoltà di acquisto, vendita, custodia o valutazione degli investimenti in tali paesi.
I titoli convertibili sono esposti ai rischi associati sia alle obbligazioni che alle azioni societarie e ai rischi specifici dell’asset class. Il loro valore può fluttuare notevolmente a seconda delle condizioni economiche e dei tassi d’interesse, dell’affidabilità creditizia dell’emittente e dell’andamento delle azioni societarie sottostanti. Inoltre, è possibile che gli emittenti di titoli convertibili non siano in grado di adempiere ai propri obblighi di pagamento e potrebbero subire un declassamento del rating di credito. I titoli convertibili possono inoltre presentare maggiori difficoltà nella vendita rispetto alle azioni societarie sottostanti.
In circostanze eccezionali in cui non sia possibile valutare equamente le attività, ovvero sia necessario venderle a un importo ampiamente scontato al fine di raccogliere liquidità, potremmo sospendere temporaneamente il fondo nel miglior interesse di tutti gli investitori.
Il fondo potrebbe perdere denaro, laddove una controparte con cui operi non voglia oppure non possa rimborsare il denaro dovuto al fondo.
I rischi operativi derivanti da errori nelle operazioni, nella valutazione, nella contabilità e nella rendicontazione finanziaria, tra gli altri, possono influire anche sul valore dei vostri investimenti.
Prima della sottoscrizione gli investitori devono leggere il Prospetto informativo e il Documento di Informazioni Chiave per gli Investitori, che illustrano i rischi di investimento associati a questo fondo. Il Prospetto Informativo e il Documento di Informazioni Chiave per gli Investitori sono disponibili gratuitamente presso M&G International Investments S.A.. Tali documenti sono disponibili anche sul sito web: www.mandgitalia.it
Glossario
Crescita del capitale: si verifica quando il valore corrente di un investimento è superiore all’importo inizialmente investito.
Diversificazione: la pratica di investire in una serie di attività, che in genere dovrebbe seguire un andamento indipendente le une dalle altre. Si tratta di una tecnica di gestione del rischio in cui, in un portafoglio ben diversificato, una perdita di una singola partecipazione dovrebbe essere compensata dagli utili messi a segno da altre partecipazioni, riducendo così l’impatto complessivo sul portafoglio.
Reddito: denaro che frutta un investimento. I dividendi sono i redditi derivanti dalle azioni. I redditi derivanti da obbligazioni sono detti interessi o cedole.
Rischio: la possibilità che il rendimento di un investimento sia diverso da quello previsto. Il rischio contempla la possibilità di perdere in tutto o in parte l’investimento iniziale.
Volatilità: il grado di variazione del prezzo di un determinato titolo, fondo o indice. È calcolato come il grado di deviazione dalla norma per quel tipo di investimento in un determinato periodo di tempo. Più un titolo è volatile, più tende a essere rischioso.
Per saperne di più www.mandgitalia.it
Queste informazioni non costituiscono un’offerta o una sollecitazione di offerta per l’acquisto di azioni di investimento di uno dei Fondi qui citati. Gli acquisti relativi a un Fondo devono basarsi sul Prospetto Informativo corrente. M&G (Lux) Global Listed Infrastructure Fund è un comparto di M&G (Lux) Investment Funds 1. L’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento per il Fondo (azioni di classe A in Euro) corrisponde a 5 su una scala da 1 a 7. Copie gratuite degli Atti Costitutivi, dei Prospetti Informativi, dei Documenti di Informazione Chiave per gli Investitori (KIID) e delle Relazioni annuali e semestrali sono disponibili presso M&G International Investments S.A. Tali documenti sono disponibili anche sul sito www.mandgitalia.it. Prima della sottoscrizione gli investitori devono leggere il Prospetto informativo e il Documento di Informazioni Chiave per gli Investitori, che illustrano i rischi di investimento associati a questi fondi. Le informazioni qui contenute non sostituiscono una consulenza indipendente in materia di investimenti. Questa attività di Promozione Finanziaria è pubblicata da M&G International Investments S.A. Sede legale: 16, boulevard Royal, L 2449, Luxembourg.
Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Risparmio GestitoM&G