PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

We Weekly, l'agenda economica 8-15 giugno 2020

We Weekly, l'agenda economica 8-15 giugno 2020

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

07 Giugno 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

Se quella appena trascorsa è stata la settimana della Bce, l’agenda economica 8-15 giugno vedrà come protagonista la Fed di Jerome Powell. Per Christine Lagarde però il sipario di giugno non si è ancora chiuso: Lady euro interverrà infatti al Parlamento europeo

Il principale market mover della seconda settimana del mese di giugno 2020 sarà la riunione della Fed. Cosa dirà in conferenza stampa il suo presidente Jerome Powell? Gli analisti non si attendono variazioni nella politica monetaria, ma non è detto che indovinino.

Del resto, la scorsa settimana la disoccupazione Usa li ha sorpresi in positivo, calando al 13,3%, rispetto al 14,7% previsto dagli operatori. Sempre nel territorio delle sorprese positive, Christine Lagarde ha aumentato il Pepp di 600 miliardi di euro, a fronte dei 500 previsti. E proprio la presidente della Bce interverrà al Parlamento europeo per illustrare le sue recenti decisioni in materia di stimolo monetario. Dal punto di vista politico, i riflettori saranno puntati sull’Eurogruppo di giovedì 11/6.

In videoconferenza, i ministri finanziari dell’Ue saranno chiamati a discutere la proposta unitaria della Commissione europea sul programma di aiuti europeo. in vista del Consiglio Ue del 19 giugno. Il versante macroeconomico restituirà in Europa i dati sulla produzione industriale di aprile e anche i dati definitivi sul Pil del primo trimestre. Negli Stati Uniti occhi puntati anche sull’inflazione di maggio e sulla fiducia dei consumatori, redatta dall’università del Michigan. Anche in Cina, il calendario prevede la comunicazione dei dati sull’inflazione del mese di maggio. Si attende poi il Pil mensile del Regno Unito per aprile: le attese sono pessime. Market mover da monitorare sono anche le nuove stime economiche dell’Ocse.

Agenda economica 8-15 giugno 2020

Lunedì 8/6/2020

Europa: videoconferenza dei ministri degli affari esteri sullo sviluppo; videoconferenza dei ministri dell’agricoltura. Indice sulla fiducia degli investitorii Sentix: se è superiore allo zero, indica fiducia. Le attese per l’8/6 prevedono -22,5.

Martedì 9/6/2020

Europa: videoconferenza dei ministri dell’economia e delle finanze; videoconferenza dei ministri degli affari esteri sul commercio. Dati Pil primo trimestre.

Mercoledì 10/6/2020

Italia: asta Bot 12 mesi. Usa: inflazione; scorte greggio. Negli Stati Uniti è però il giorno della Federal Reserve: il Federal open market committee (Fomc) farà conoscere le sue decisioni di politica monetaria e il suo outlook economico.

Giovedì 11/6/2020

Europa: Eurogruppo ministri delle finanze sul recovery fund / next generation fund. Italia: produzione industriale aprile; aste Btp 3, 7, 30 anni. Indice Ipsos. Usa: richieste iniziali sussidi di disoccupazione. Cina: indice Ipsos.

Venerdì 12/6/2020

Europa: videoconferenza dei ministri della salute Ue; videoconferenza dei ministri del mercato interno e dell’industria. Regno Unito: Pil.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
caporedattore
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Outlook e Previsioni