PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

BlackRock punta sull’immobiliare spagnolo

BlackRock punta sull’immobiliare spagnolo

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

03 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • BlackRock realizzerebbe l’operazione attraverso un fondo paneuropeo da 500 milioni di euro

  • La società di New York assegna solo il 2% di quel capitale agli investimenti ‘alternativi’, tra cui gli immobili

  • BlackRock è il più grande investitore nel mercato azionario spagnolo, con circa 18 mila milioni di euro di partecipazioni in grandi società quotate sull’Ibex

Secondo il quotidiano spagnolo CincoDías il colosso statunitense sta pensando di investire per la prima volta nel mercato immobiliare di Madrid. BlackRock punterebbe ad alcuni magazzini di logistica a sud della capitale

Il colosso statunitense BlackRock punta al mercato immobiliare spagnolo. La società sta infatti pensando per la prima volta di investire nel real estate di Madrid. La notizia sarebbe stata riferita da alcune fonti del settore immobiliare al quotidiano spagnolo CincoDías. Solo pochi mesi fa il gestore americano aveva lanciato un fondo paneuropeo con una capacità di investimento di circa 500 milioni di euro, finalizzato all’acquisizione di immobili nell’eurozona ed è attraverso questo veicolo che ora intende effettuare alcune operazioni in Spagna.

BlackRock è il più grande investitore all’interno del mercato azionario spagnolo, con circa 18.000 milioni di euro di partecipazioni in grandi società quotate sull’Ibex. Il gestore si unisce così a una lunga lista di grandi società internazionali interessate all’acquisizione di immobili in Spagna. Il fondo con sede a New York sarebbe interessato principalmente alle proprietà e agli uffici collegati al settore logistico, ma starebbe anche sondando la disponibilità di opzioni nel retail e in altri asset alternativi come le residenze per studenti. Una delle fonti ha spiegato in particolare che il gestore starebbe analizzando un possibile investimento in alcuni magazzini logistici situati a sud di Madrid.

BlackRock è attiva sul mercato spagnolo soprattutto attraverso alcune gigantesche partecipazioni in società quotate sull’Ibex, davanti ad altri importanti investitori come Norges Bank, il fondo sovrano del Qatar, Fidelity o Capital Group. BlackRock in Spagna controlla le partecipazioni rilevanti di grandi società quotate come Bbva, Santander, Telefónica, Repsol, Iberdrola o Acs. Rispetto ai circa 18.000 milioni di euro controllati sul mercato azionario spagnolo (dati di agosto di Thompson Reuters), i possibili investimenti nel settore immobiliare di Madrid rappresenterebbero una quota minoritaria.

Il gestore Usa, comunque, investe già nel settore immobiliare spagnolo ma attraverso due società quotate, Merlin Properties, la più grande Socimi del Paese (Società quotate di investimento, che nel mercato immobiliare hanno la possibilità di godere di uno speciale regime fiscale, ndr) con quasi 12.000 milioni di asset e con una capitalizzazione di mercato di 5.060 milioni e Colonial, che possiede oltre 11.000 milioni di proprietà a Madrid, Barcellona e Parigi e presenta una capitalizzazione di 4.075 milioni.

La società di New York assegna solo il 2% di quel capitale a quelli che chiama investimenti alternativi, tra cui gli immobili, il cui portafoglio globale ammonta a 18.944 milioni. BlackRock segue le orme di altri grandi gestori specializzati nel settore immobiliare che hanno già puntato sulla Spagna, come Blackstone (oltre 20.000 milioni di euro in attività), Lone Star, Cerberus, Varde, Castlelake, o Bain Capital.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Immobiliare BlackRock Europa
ALTRI ARTICOLI SU "Immobiliare"
ALTRI ARTICOLI SU "BlackRock"
ALTRI ARTICOLI SU "Europa"