PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

AAA vendesi ranch di lusso in Colorado

AAA vendesi ranch di lusso in Colorado

Salva
Salva
Condividi
Stefania Pescarmona
Stefania Pescarmona

30 Agosto 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Nel real estate americano c’è un eccesso di offerta sui famosi ranch di lusso, un tempo sogno di quella che ora è la generazione dei baby boomer

  • Sono strutture super lussuose, alcune con fantastici paesaggi montuosi, foreste, prati, fiumi, pesca e strutture per la caccia, che richiedono, però, un eccesso di manutenzione e spese troppo elevate

  • Tra i ranch in vendita ci sono quello del golfista professionista in pensione, Greg Norman, e quello del miliardario cofondatore del colosso del private equity KKR, Henry Kravis

Ci sono circa una ventina di ranch, da oltre 20 milioni di dollari, che si trovano sul mercato ormai da diversi anni e che non trovano acquirenti. Colpa del ricambio generazionale

È colpa del cambio generazionale, se nel real estate americano c’è un eccesso di offerta sui famosi ranch di lusso, un tempo sogno di quella che ora è la generazione dei baby boomer, che – sulla scia di famosi film western – si spingeva sempre più a Ovest alla ricerca di possedere alcuni dei ranch più prestigiosi del paese.

Si tratta di strutture super lussuose, alcune con fantastici paesaggi montuosi, foreste, prati, fiumi, pesca e strutture per la caccia. Che richiedono, però, un eccesso di manutenzione e spese troppo elevate per i figli e i nipoti, che poco hanno a che fare con il mondo degli allevatori di bestiame, preferendo invece giocare ai videogiochi e uscire con gli amici. Inoltre, l’allevamento è un business sempre più difficile: la crescente spesa per la manutenzione e le infrastrutture, unita al calo del prezzo della carne bovina, sta schiacciando gli allevatori su entrambi i lati.

A portare alla luce questa situazione è stato il Wall Street Journal, che qualche giorno fa ha realizzato un articolo molto approfondito su questo tema, spiegando che in nessun luogo la sovrabbondanza è più evidente che in Colorado, dove si trovano alcune delle proprietà più grandi e leggendarie. Secondo un’analisi del Wsj realizzata sugli elenchi immobiliari, ci sono infatti circa una ventina di ranch, da oltre 20 milioni di dollari, che si trovano sul mercato ormai da diversi anni e che non trovano acquirenti. Tra questi c’è quello di quasi 12.000 acri vicino a Meeker, di proprietà del golfista professionista in pensione Greg Norman, in vendita dal 2011, a un prezzo indicato di 50 milioni di dollari. E non è l’unico. Anche Henry Kravis, il miliardario cofondatore del colosso del private equity KKR, a gennaio ha messo sul mercato il suo ranch in Colorado, noto come Westlands, per 46 milioni di dollari. Qualcuno però ce l’ha fatta: il fondatore di Discovery Channel John Hendricks ha infatti ceduto a maggio il suo ranch vicino al confine con lo Utah, ottenendo, insieme alla vendita del resort adiacente, 279 milioni di dollari.

Stefania Pescarmona
Stefania Pescarmona
Direttore di We-Wealth.com e caporedattore del magazine. Ha lavorato a MF, Bloomberg Investimenti, Finanza&Mercati. Ha collaborato con Affari&Finanza (Repubblica) e Advisor
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Immobiliare