PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Schroders si rafforza nei private asset

19 Luglio 2019 · Redazione We Wealth · 2 min

  • Nel 2013 Schroders aveva acquisito il 30% di Secquaero e avviato una partnership con la società

  • A febbraio 2016, Schroders aveva aumentato la sua quota di partecipazione in Secquaero, portandola al 50,1%

  • Secquaero è stato il consulente esclusivo di Schroders per le strategie di investimento in insurance linked securities (Ils)

Schroders si rafforza nei private asset facendo shopping. La società di investimento ha acquisito il 100% di Secquaero Advisor

Schroders si rafforza nei private asset. Lo fa attraverso l’aumento della sua partecipazione in Secquaero Advisors dal 50,1% al 100%. Nel 2013 Schroders, ricorda una nota, aveva acquisito il 30% di Secquaero e avviato una partnership con la società, in risposta al crescente interesse dimostrato dalla sua clientela istutituzionale per le insurance linked securities (Ils). A partire da giugno dello stesso anno, Secquaero è stato il consulente esclusivo di Schroders per le strategie di investimento in Ils.

Dall’inizio della partnership, il team di investimento di Schroders, supportato da Secquaero, è cresciuto diventando uno tra i principali provider di soluzioni di investimento istituzionali sulle Ils. A febbraio 2016, Schroders ha aumentato la sua quota di partecipazione in Secquaero, portandola al 50,1%. Con la completa acquisizione del business, Secquaero sarà totalmente integrata all’interno della divisione private asset di Schroders. Guidato da Dirk Lohmann e basato a Zurigo, il team che gestirà le strategie legate alle Ils opererà all’interno di Schroder Investment Management (Svizzera), con il nome di Schroder Secquaero.

“La combinazione delle competenze specialistiche di Secquaero nella riassicurazione e cartolarizzazione dei rischi assicurativi con la portata globale della piattaforma di distribuzione di asset management di Schroders è stata alla base del successo della partnership, in quanto fornisce un’offerta molto interessante per gli investitori sofisticati che mirano ad investire in strategie sulle Ils”, ha commentato Andreas Markwalder, ceo di Schroder Investment Management (Svizzera).

Dirk Lohmann, head of Schroder Secquaero, ha aggiunto: “Le Ils continueranno a fornire un contributo chiave per il business di private asset di Schroders. In un periodo in cui la diversificazione e i rendimenti positivi assoluti sono fondamentali, l’attrattività delle Ils continua a essere forte. Il dna di Secquaero, la sua presenza sul mercato e la sua esperienza di lunga data saranno integrati nel business di Private Asset di Schroders”.

La lunga esperienza di Schroders nel settore dei private asset risale a circa 160 anni fa, quando la società contribuì al finanziamento del progetto di miglioramento della rete ferroviaria cubana nel 1853 e alla costruzione del primo collegamento ferroviario tra Tokyo e Yokohama. L’obiettivo di Schroders, sottolinea la nota, è di essere tra i principali provider istituzionali di strategie di investimento dedicate alle Ils, offrendo un’ampia gamma di fondi e mandati su misura, dalle strategie di cat bond a soluzioni più ampie.

Il team di Ils, che a fine giugno 2019 gestiva circa 3 miliardi di dollari di asset, è composto da 25 professionisti provenienti da società leader di ri-assicurazione, consulenza attuariale e gestione degli investimenti, con oltre 250 anni complessivi di esperienza in ambito attuariale, di modellizzazione, di sottoscrizione e di investimento.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: