PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Imi, Collezione estate. Due nuove obbligazioni lanciate oggi

Imi, Collezione estate. Due nuove obbligazioni lanciate oggi

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

17 Luglio 2018
Salva
  • Si tratta di obbligazioni denominate sia in euro che in dollari

  • Le obbligazioni Collezione salgono così a quota 52. E permettono di scegliere fra 11 diverse valute

  • Come tutti i titoli della linea Collezione, anche i due nuovi bond in euro e dollari emessi il 17 luglio sono di tipo senior. Essi possono cioè essere acquistati e rivenduti su Borsa Italiana o sul mercato EuroTlx

  • Le obbligazioni step up in euro possono essere negoziate con una somma che parte da mille euro. Per acquistare quelle in dollari invece occorre versare una somma di almeno duemila dollari

Banca Imi del gruppo Intesa Sanpaolo ha emesso oggi 17 luglio 2018 due nuove obbligazioni della gamma Collezione. Si tratta di titoli a cedole fisse crescenti, le cosiddette “Step up”

Borsa Italiana quota oggi direttamente sul mercato Mercato Telematico delle Obbligazioni (Mot) e EuroTlx due nuovi titoli. Si tratta delle Obbligazioni Collezione emesse da Banca Imi, la Banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo. La loro caratteristica è quella di essere obbligazioni Step Up, ossia di staccare cedole fisse crescenti. Si tratta di obbligazioni denominate sia in euro che in dollari.

Banca Imi espande la sua offerta

Grazie a questa emissione Banca Imi espande l’offerta di obbligazioni Collezione quotate e negoziabili sui mercati regolamentati. Le quali salgono così a quota 52. Esse possono dunque essere utilizzate per diversificare il proprio portafoglio di investimento, grazie alla possibilità di scegliere tra diverse strutture cedolari e tra ben 11 diverse valute. Tra le ultime emissioni, oltre alle due di oggi, dal 2 luglio scorso è negoziabile sul Mot e sull’EuroTlx un’obbligazione di Banca Imi  a tasso fisso in rubli russi, con scadenza nel giugno 2020 e cedola del 7% annuo lordo.

Tutti all’Opera

Step Up Euro Opera II

L’obbligazione Step Up Euro Opera II ha una durata di 8 anni e paga delle cedole annue lorde crescenti dall’1,65% al primo anno al 3,00% (ottavo anno). Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 1.000 euro.

Step Up Dollaro Usa Opera I

L’obbligazione Step Up Dollaro USA Opera I ha una durata di 6 anni e corrisponde delle cedole fisse annue lorde crescenti dal 3,50% dal primo anno al 6,00% (sesto Anno). Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 2.000 USD.

Come tutti i titoli della linea Collezione, anche i due nuovi bond in euro e dollari emessi il 17 luglio sono di tipo senior. Essi possono cioè essere acquistati e rivenduti su Borsa Italiana o sul mercato EuroTlx. Il tutto attraverso gli sportelli della propria banca di riferimento o tramite internet o phone banking.

Il taglio minimo per negoziare i bond è molto contenuto, fanno sapere da Imi. Le obbligazioni step up denominate nella moneta unica europea possono infatti essere negoziate con una somma che parte da mille euro. Per acquistare quelle denominate nella divisa americana, invece, occorre versare una somma di almeno duemila dollari. Grazie alla struttura cedolare, queste obbligazioni consentono di conoscere a priori l’ammontare delle cedole che saranno corrisposte. Offrendo così contemporaneamente una sorta di “protezione” da un eventuale rialzo dei tassi grazie alle cedole crescenti nel tempo.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
caporedattore
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Altri ProdottiBANCA IMI