PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

HSBC Global Asset Managament quota 15 nuovi Etf

HSBC Global Asset Managament quota 15 nuovi Etf

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

16 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Il numero di ETF, aggiornato agli ultimi dati è di 923. Gli ETFplus parliamo di un totale di 1238 prodotti quotati

  • I nuovi ETF di Hsbc prestano particolare attenzione alla qualità stessa della replica, nonché alla sua trasparenza e sicurezza grazie all’assenza di prestito titoli

HSBC quota 15 nuovi Etf. Secondo Borsa Italiana nel 2019 risultano essere stati quotati cinque ETF di Legal & General e quattro di Invesco

HSBC Global Asset Management quota, sul listino di Borsa Italiana, 15 nuovi ETF che offrono agli investitori accesso ai principali mercati finanziari a livello globale.
Gli ETF lanciati sono tutti prodotti a replica fisica che prestano particolare attenzione alla qualità stessa della replica, nonché alla sua trasparenza e sicurezza grazie all’assenza di prestito titoli, garantendo un accesso ai mercati internazionali in modo efficiente dal punto di vista dei costi. Per completare la gamma di ETF ponderati in base alla capitalizzazione di mercato, HSBC Global Asset Management offre anche strategie attive sistematiche attraverso le nostre strategie Multi Factor ETFs. Nel dettaglio i nuovi 15 Etf sono:

HSBC MSCI CHINA UCITS ETF
HSBC MSCI CHINA A INCLUSION UCITS ETF
HSBC MSCI AC FAR EAST EX JAPAN UCITS ETF
HSBC MSCI EUROPE UCITS ETF
HSBC MSCI PACIFIC ex JAPAN UCITS ETF
HSBC FTSE EPRA/NAREIT DEVELOPED UCITS ETF
HSBC MSCI RUSSIA CAPPED UCITS ETF
HSBC MSCI INDONESIA UCITS ETF
HSBC MULTI-FACTOR WORLDWIDE EQUITY UCITS ETF
HSBC MSCI EM LATIN AMERICA UCITS ETF
HSBC MSCI EM FAR EAST UCITS ETF
HSBC MSCI SOUTH AFRICA CAPPED UCITS ETF
HSBC MSCI MALAYSIA UCITS ETF
HSBC MSCI KOREA UCITS ETF
HSBC MSCI TAIWAN UCITS ETF

In particolare, l’HSBC MSCI China A inclusion UCITS ETF offre accesso ad una modalità di investimento efficiente in termini di costi e trasparenza, per investire nell’inclusione dinamica di titoli cinesi presenti nell’indice MSCI Emerging Markets. L’ETF è il primo di questo tipo ad essere costruito specificamente per accedere alla Cina attraverso un programma Stock Connect, anziché utilizzare una quota RQFII.
Per gli investitori che cercano strategie di crescita del capitale a lungo termine alternative alle strategie ponderate per la capitalizzazione di mercato, HSBC Global Asset Management propone l’HSBC MULTI-FACTOR WORLDWIDE EQUITY UCITS ETF, che comprende azioni identificate, valutate e classificate secondo un criterio di attrattività attraverso un modello multi factor. Questo approccio d’investimento è sistematico e ha l’obiettivo di superare il benchmark.

“Con le quotazioni odierne ampliamo in maniera significativa la nostra offerta portando sul mercato italiano nuove opportunità di investimento, sempre caratterizzate da una filosofia e un processo di investimento coerente a livello globale. – ha commentato Roberto Citarella, Managing Director della Branch italiana di HSBC Global Asset Management. I nostri ETF, che presentano TER tra i più bassi del mercato, sono presenti sul mercato europeo dal 2009 e hanno l’obiettivo di garantire ai clienti di raggiungere gli obiettivi di investimento efficientandoi costi. La ricerca di strategie di investimento di efficientamento dei costi è un tema sempre più ricorrente e importante per gli investitori, anche alla luce delle modifiche introdotte dalla Mifid .”

Con i nuovi Etf lanciati da HSBC, per il 2019, Borsa italiana fa sapere che hanno quotato anche cinque ETF di Legal & General e quattro di Invesco. “923 è (invece) il numero aggiornato di ETF, e su ETFplus parliamo di un totale di 1238 prodotti quotati”. Ne dettaglio ETFplus chiude il 2018 con 6,7 miliardi di Euro di raccolta di cui 2,1 miliardi nel quarto trimestre dell’anno. Nel 2018 gli ETF obbligazionari hanno raccolto 4,6 miliardi di Euro. Si aggiunge inoltre il record storico di controvalore annuo scambiato: 108,9 miliardi di Euro (+11,8% rispetto al 2017). Inoltre anche i contratti sono aumentati del 9% rispetto al 2017. A fine anno l’AUM del mercato ETFplus ha raggiunto i 66,9 miliardi di Euro. Il quarto trimestre dell’anno ha visto la quotazione di 43 nuovi strumenti per un totale di 191 strumenti quotati nel 2018, portando il totale degli strumenti disponibili su ETFplus a fine dicembre a 1209. Si segnala inoltre un nuovo emittente: HANetf che ha quotato 3 ETF. Silvia Bosoni, Responsabile ETFs, ETPs e fondi aperti di Borsa Italiana, ha commentato: “Anche nel 2018 ETFplus ha continuato a crescere, come dimostrano i 109 miliardi di Euro negoziati sul mercato e i sempre nuovi record registrati sia in termini di scambi che di patrimonio gestito.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Altri ProdottiETFHsbc
ALTRI ARTICOLI SU "Altri Prodotti"
ALTRI ARTICOLI SU "ETF"
ALTRI ARTICOLI SU "Hsbc"