PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Bmo chiude i suoi Etf Europa da gennaio 2020

Bmo chiude i suoi Etf Europa da gennaio 2020

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

28 Novembre 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Bmo aveva fatto il suo ingresso nel mercato europeo degli Etf nel 2015, raccogliendo solo 590 milioni di euro di aum

  • I due maggiori Etf della società sono Bmo Barclays 1-3 year global corporate bond Etf e Bmo Barclays global high yield bond Etf, entrambi con meno di 160 milioni di euro di masse

  • La piccola dimensione di questi Etf sconta la grande concorrenza in atto nel crescente mercato europeo degli exchange-traded fund

Dal primo gennaio 2020, Bmo chiuderà i suoi 13 Etf Europa domiciliati in Irlanda

A causa di una “moltitudine di fattori”, Bmo chiude i suoi 13 Etf Europa domiciliati in Irlanda, partire dal primo gennaio 2020.

Nove di questi fondi hanno in gestione masse inferiori ai 50 milioni di euro, aspetto che li rende non appetibili per i grandi investitori professionali.

Etf Europa Bmo, solo “spiccioli”

La canadese Bmo, leader nella sostenibilità, aveva fatto il suo ingresso nel mercato europeo degli Etf nel 2015, raccogliendo 590 milioni di euro di aum (asset under management). Dato questo che la colloca al di fuori delle venti maggiori società che trattano Etf in Europa. I due maggiori Etf della società sono Bmo Barclays 1-3 year global corporate bond Etf e Bmo Barclays global high yield bond Etf, entrambi con meno di 160 milioni di euro di masse.

“La decisione della società tuttavia non compromette la sua volontà di investire”, fa sapere un portavoce. La piccola dimensione di questi Etf sconta la grande concorrenza in atto nel crescente mercato europeo degli exchange-traded fund. Lo conferma Kenneth Lamont, passive strategies analyst di Morningstar: “Non ci aspettavamo questa mossa, ma non ci sorprende, data la serrata competizione attuale del mercato europeo degli Etf”.

Un altro analista aggiunge che “servono grandi risorse per sopravvivere in un mercato come quello europeo”. In molti adesso si chiedono se altri Etf di piccole dimensioni lasceranno il panorama europeo.

Teresa Scarale
Teresa Scarale
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Altri Prodotti ETF Europa Morningstar
Se non vuoi mancare aggiornamenti importanti per te, registrati e segui gli argomenti che ti interessano.
ALTRI ARTICOLI SU "Altri Prodotti"
ALTRI ARTICOLI SU "ETF"
ALTRI ARTICOLI SU "Europa"