PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Microsoft: 1,5 mld per la digital transformation in Italia

Microsoft: 1,5 mld per la digital transformation in Italia

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

08 Maggio 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Ambizione Italia #DigitalRestart: il piano di Microsoft da 1,5 mld di dollari per la digitalizzazione in Italia

  • La partnership con Poste Italiane

  • La prima Regione Data Center in Italia

Il piano di investimenti quinquennale del colosso di Redmond per accelerare la trasformazione digitale in Italia

Microsoft preme l’acceleratore sulla digitalizzazione in Italia grazie anche alla rinnovata partnership con Poste Italiane. Il colosso di Redmond ha annunciato un piano quinquennale di investimenti da 1,5 miliardi di dollari per aumentare il ritmo della trasformazione digitale nel Bel Paese, comunicando anche di voler avviare a Milano la prima Regione Data Center di Microsoft in Italia.

Ambizione Italia #DigitalRestart è il nome del progetto, che prevede nei prossimi cinque anni un importante impegno di Microsoft nell’offerta di servizi Cloud, nella creazione di programmi di formazione digitale e reskilling per migliorare le opportunità di lavoro, nella promozione di partnership locali per l’innovazione delle aziende italiane e in una nuova alleanza per la sostenibilità con i player locali con l’obiettivo di offrire le tecnologie per aiutare le organizzazioni pubbliche e private a creare nuove soluzioni a supporto della sostenibilità italiana attraverso un ecosistema di open innovation sui temi green.

“Puntare sul Cloud Computing, sull’AI e sui programmi di formazione digitale rappresenta una grande opportunità per accelerare l’innovazione dell’ecosistema nazionale. La nostra missione è aiutare persone e organizzazioni italiane a realizzare il proprio potenziale”, ha dichiarato Jean-Philippe Courtois, vice presidente esecutivo e presidente, Microsoft Global Sales, Marketing and Operations.

La partnership con Poste Italiane

Per supportare ulteriormente l’adozione delle tecnologie cloud, Microsoft ha rinnovato la partnership strategica con Poste Italiane. Le due aziende lanceranno un piano congiunto per sviluppare una nuova serie di servizi cloud per soddisfare le esigenze digitali emergenti delle aziende italiane e del settore pubblico, tra cui un progetto di digital skilling per i dipendenti di Poste Italiane e un’iniziativa congiunta per la formazione nel Paese. Facendo leva sulle tecnologie Microsoft, Poste Italiane accelererà inoltre il processo di trasformazione digitale a supporto della propria crescita sostenibile.

La prima Regione Data Center in Italia

La nuova Regione Data Center di Milano permetterà alle aziende di ogni dimensione e settore di accedere a servizi cloud locali di livello enterprise con le massime garanzie di sicurezza. Una ricerca condotta dalla school of management del Politecnico di Milano in collaborazione con Microsoft Italia evidenzia che la creazione di una Regione Data Center di queste dimensioni in Italia può generare più di 10.000 opportunità di lavoro e circa 9 miliardi di dollari di indotto diretto e indiretto entro la fine del 2024, considerando la costruzione del data center, nonché i vantaggi per le imprese e l’ecosistema tecnologico ulteriormente abilitati dalla Regione Data Center.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Digital Transformation Italia