PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Getronics, una divisione per l'investment banking e il private equity

Getronics, una divisione per l'investment banking e il private equity

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

16 Novembre 2018
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • L’esperienza nella trasformazione digitale aiuterà le società di private equity a comprendere i processi di business del loro target

  • La divisione Isg di Getronics sarà operativa a partire da gennaio 2019

  • Getronics supporta 10 milioni di asset workspace in tutto il mondo

La nuova business unit Investment Services Group nasce per supportare banche d’investimento e fondi di private equity

Getronics, gruppo globale specializzato in servizi It, presenta una nuova divisione di servizi esclusivamente dedicata a rispondere ai bisogni delle banche d’investimento e private equity la cui attività mira a sbloccare o creare nuovo valore dalle aziende. Si chiama Investment Services Group (Isg) e nell’ottica della società vuole costituire un punto di riferimento It per gli investitori, dagli audit pre-transazione all’integrazione iniziale fino alla trasformazione e ai servizi gestiti e outsourcing It erogati dalla piattaforma It Getronics:

  • Pre-acquisizione = Isg potrà attingere alle competenze di Getronics per completare le attività di due diligence delle aziende Pe, valutando le aziende target per il loro potenziale di creazione di valore. L’esperienza nella trasformazione digitale aiuterà le società di private equity a comprendere lo scenario It e i processi di business del loro target, nonché gli impatti che la digitalizzazione avrà sul business;
  • Post-acquisizione = Isg gestirà la trasformazione digitale, focalizzandosi sulle quattro componenti chiave della creazione di valore – persone, immobili, procurement e performance – fornendo le soluzioni necessarie. Le aziende a più rapida crescita controllate oggi da private equity potranno sfruttare il pieno potenziale di software, data analytics, IoT, machine learning e intelligenza artificiale, tutte tecnologie che fanno parte delle competenze Getronics;

Isg gestirà i contratti di outsourcing It/servizi gestiti secondo un modello di rischio condiviso, agganciando la proposta commerciale a specifici risultati e obiettivi. Ciò si tradurrà in un impegno estremamente mirato e basato su risultati di business tangibili. Un piano di 100 giorni sarà tracciato mediante analytics digitali con dashboard che estrarranno dati puliti da molteplici fonti per verificare i risultati. La divisione sarà operativa a partire da gennaio 2019. Getronics conta già diverse società di private equity tra i propri clienti, tra cui Advent International, The Carlyle Group, Fidelity Investments e Terra Firma.

I commenti

“Le aziende appena acquisite dalle società di private equity presentano una chiara tesi di sinergia di costi e ricavi che rende possibile il loro successo finanziario”, dichiara Mark Cook, vice chairman di Getronics e managing director di Investment Services Group. “In Isg – prosegue – siamo in grado di condurre la due diligence pre-M&A e quindi impegnarci per realizzare i risultati finanziari identificati nel piano di business per mezzo di servizi di trasformazione tecnologica, real estate as a service, procurement as a service, analitiche digitali e gestione del capitale umano. Una proposta irrinunciabile per gli investitori Pe e per i loro team operativi post-transazione”.

“I servizi Getronics per la trasformazione del business sono volti a sbloccare o creare valore per qualsiasi organizzazione. Questi servizi sono a maggior ragione particolarmente preziosi per società di private equity e banche d’investimento in virtù dei loro modelli di business e delle loro attività”, commenta Nana Baffour, presidente e ceo del gruppo Getronics. “I business guidati dal digitale non sono solo la nuova normalità, semplicemente non può più essere altrimenti, specie nel mondo del private equity, ma occorrono solide competenze”, conclude la ceo.

Getronics

Getronics è un integratore Ict globale di proprietà di Bottega InvestCo con alle spalle una storia di 130 anni. Ha una presenza diretta in oltre 40 Paesi ed è operativa in 185 Paesi. Supporta 10 milioni di asset workspace in tutto il mondo e in diversi settori, inclusi manifatturiero, retail, sanità, trasporti, finanza e pubblica amministrazione. La missione dell’azienda è essere riconosciuta quale partner ideale per la trasformazione del business grazie a tecnologie e persone eccezionali che hanno un’attenzione del tutto particolare nel rendere clienti e dipendenti sempre soddisfatti.

Con circa 9.000 dipendenti in 23 paesi tra Europa, Asia Pacifico, Nord America e America Latina, Getronics ha un solido expertise nei servizi di Managed Workspace, nel mondo delle applicazioni, nelle soluzioni software industry-specific, nei servizi Multi-Cloud Management e Unified Communications, nonché nel campo della sicurezza con soluzioni che costituiscono un portafoglio completo e proattivo di servizi per la crescita dell’utente digitale, consumatore o azienda, nel settore pubblico e privato. Getronics fa parte della Global Workspace Alliance, un modello unico che permette di fornire ai clienti servizi It di uguale qualità in 185 Paesi con un unico punto di contatto e fatturazione. La Gwa gestisce globalmente oltre 10 milioni di asset workspace.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Digital Transformation