PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Ambrosetti, un nuovo modello per il trading

Ambrosetti, un nuovo modello per il trading

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

10 Ottobre 2018
Tempo di lettura: 5 min
Tempo di lettura: 5 min
Salva
  • Triad sta per TRAding IDeas e Ambrosetti ne ha ottenuto il diritto di utilizzo esclusivo

  • Per Riccardo Ambrosetti lo strumento “risponde a una necessità sentita da tutti i player della filiera dell’asset management: quella di creare contenuti, analisi e prodotti ad elevato valore aggiunto”

La nuova metodologia Traid è stata ideata dall’area ricerca e sviluppo di Ambrosetti, grazie a uno studio di circa 18 mesi. Lo strumento si aggiunge ai modelli di investimento evidence based ad oggi operativi, con un approccio innovativo destinato in particolare al trading multitemporale dei clienti istituzionali

La Sim guidata da Riccardo Ambrosetti lancia Traid, un nuovo modello di investimento sistematico destinato al trading. Con il lancio del nuovo sistema, Ambrosetti Asset Management va ad arricchire la propria piattaforma di Market Timing. Il sistema brevettato Traid, che sta per TRAding IDeas, di cui Ambrosetti ha ottenuto diritto di utilizzo esclusivo, permette di individuare, seguendo un approccio contrarian, le aree di acquisto ottimali su qualsiasi sottostante liquido, con un tasso di successo medio del 70%.

La nuova metodologia Traid è stata ideata dall’area ricerca e sviluppo di Ambrosetti, grazie a uno studio di circa 18 mesi. Questo strumento si aggiunge ai modelli di investimento evidence based a oggi operativi, proponendo un approccio sistematico innovativo destinato alle attività di trading e in particolare al ‘trading multitemporale’ dei clienti istituzionali. Allo stesso tempo la nuova soluzione rafforza l’offerta di prodotti di Ambrosetti rivolti al Market Timing, combinandosi inoltre alle tecniche sistematiche di Asset Allocation, Asset Selection e Selezione Azionaria a basso rischio.

I commenti

Riccardo Ambrosetti, presidente e fondatore di Ambrosetti ha dichiarato: “Per noi è una grande soddisfazione poter offrire al mercato una nuova metodologia di investimento nata grazie al lavoro del team di Ricerca e Sviluppo con il quale abbiamo messo a punto processi decisionali sistematici nell’ambito del Market Timing. Uno strumento che risponde a una necessità sentita da tutti i player della filiera dell’Asset Management: quella di creare contenuti, analisi e prodotti ad elevato valore aggiunto. Il nostro obiettivo è da sempre quello di anticipare le esigenze del mercato proponendo strategie attive. Confidare in soluzioni oggettive, originali e funzionali alle scelte di investimento permette di approcciare con maggiore fiducia il grande cambiamento che sta vivendo il settore a livello globale”.

Riccardo Ambrosetti, presidente e fondatore di Ambrosetti
Riccardo Ambrosetti, presidente e fondatore di Ambrosetti

Per Ambrosetti, spiega la società in una nota, si tratta di un ulteriore traguardo che avvalora il riconoscimento di Impresa Innovativa ottenuto quest’anno dalla società di advisory sistematico indipendente, tra le pochissime realtà finanziarie in Italia ad avere conseguito questo riconoscimento.

Ambrosetti

Ambrosetti è una società di intermediazione mobiliare specializzata nella consulenza indipendente sistematica. L’idea alla base del gruppo viene da lontano: nasce a cavallo degli anni Novanta dal presupposto che prendere decisioni di investimento debba essere più una disciplina che un’arte. L’impegno nello studio di modelli predittivi scientifici sviluppati dal fondatore, affiancato da ricercatori esperti provenienti da altri ambiti quali il settore farmaceutico, medicale, chimico, ingegneristico, ha permesso di costruire dei robusti modelli previsionali. Nel 1998 Ambrosetti deposita l’insieme di formule Morgana Predictor da cui è poi nato l’approccio innovativo evidence based applicato a tematiche di Asset Allocation, Asset Selection e Market Timing.

La nascita di Ambrosetti Asset Management nel 2003 ha consentito di indirizzare verso l’industria del risparmio gestito il know how proprietario ottenendo diversi incarichi da player affermati a livello nazionale e internazionale. La continua attività di ricerca ed analisi ha portato nel 2007 a depositare il marchio Evidence Based Performance Analysis e nel 2015 alla creazione della strategia VolCor che innova significativamente la realizzazione di selezioni di portafoglio azionario a basso rischio complessivo. Dal maggio 2018 Ambrosetti Asset Management è iscritta al registro delle Imprese Innovative previsto dal Ministero dello Sviluppo Economico. La continua attività di verifica sia dei risultati previsionali che dei risultati operativi consente inoltre di portare sul mercato un raro caso di risultati certificati.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo