PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Bitcoin: al via un nuovo record. PayPal ci mette lo zampino

Bitcoin: al via un nuovo record. PayPal ci mette lo zampino

Salva
Salva
Condividi
Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello

05 Novembre 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Molto probabilmente – spiega Sartorelli – le elezioni americane avranno un impatto poco rilevante sull’andamento delle criptovalute

  • L’atteggiamento verso la criptovaluta digitale di Trump e Biden risulta essere pressoché lo stesso. E dunque non ci sarebbero grossi scossoni nel caso vincesse il candidato democratico o quello repubblicano

La regina delle criptovalute vola per 100 giorni consecutivi a quota 10mila euro. Il motivo? Secondo Eugenio Sartorelli, vicepresidente Siat, la ragione principale è legata alla decisione presa da PayPal di accettare i pagamenti in bitcoin

Il bitcoin vola e si stacca da tutte le altre criptovalute raggiungendo quota 10mila dollari. Ma non solo, la regina delle valute digitali è riuscita a mantenere saldo il suo prezzo per ben 100 giorni consecutivi. Ma a cosa è dovuto questo balzo in avanti? Secondo Eugenio Sartorelli, vicepresidente Siat, il motivo principale è legato alla decisione presa da PayPal di accettare il bitcoin nei pagamenti.

A metà ottobre la società aveva annunciato di essere pronta ad accettare i pagamenti in criptovalute. In una prima fase questa opzione sarà possibile solo per il mercato americano ma PayPal ha sottolineato che vuole aprire alle valute digitali tutti i suoi 346 milioni di clienti a livello globale. E dunque dal 2021 accanto alle 24 valute al momento accettate ci saranno anche i bitcoin, bitcoin cash e litecoin. Questa apertura ha fatto sì che la regina delle criptovalute guadagnasse terreno rispetto alle sue sorelle. Al momento “tra le big 10 (nel mondo delle valute digitali) il bitcoin è la più forte”, dichiara Sartorelli. C’è però da dire, e questo il vicepresidente Siat lo sottolinea, che la mossa di PayPal molto probabilmente è stata fatta per anticipare la concorrenza, anche perché in passato la società era stata sempre riluttante a far entrare, tra i mezzi di pagamento, anche il bitcoin. Adesso, evidentemente, fiutando l’interesse della concorrenza, la società ha anticipato le mosse altrui facendo entrare nella famiglia PayPal anche il bitcoin.

Elezioni americane

Molto probabilmente – spiega Sartorelli– le elezioni americane avranno un impatto poco rilevante sull’andamento delle criptovalute. “Probabilmente se si consolidasse la vittoria di Biden e Trump non la riconoscesse, si andrebbe verso un momento di instabilità politica e questo potrebbe parzialmente aiutare il bitcoin”, sottolinea Santarelli. Ma altrimenti la reazione sarebbe la medesima. Anche perché l’atteggiamento verso la criptovaluta digitale di Trump e Biden risulta essere pressoché lo stesso. E dunque non ci sarebbero grossi scossoni nel caso vincesse il candidato democratico o quello repubblicano.

Il potere del bitcoin

Ultimamente la regina delle criptovalute è stata meno anarchica del solito. Ha infatti seguito in molti casi l’andamento del S&P500. “Questo è stato molto deludente perché doveva (la criptovaluta) essere differente dai mercati regolamentati”, spiega Sartorelli. Adesso però il bitcoin ha ripreso la sua natura e si è rimessa nella careggiata che tutti si aspettano.

Certamente il bitcoin è influenzato positivamente dal clima che ultimamente si sta respirando. Diverse banche centrali stanno infatti puntando sulle valute digitali, ma, sottolinea Sartorelli la regina delle criptovalute ha anche un suo valore intrinseco che ancora pochi hanno capito. E infatti, nel caso in cui la Bce e la Fed dovessero decidere per una nuova manovra espansiva, il bitcoin ne gioverebbe molto.

Bitcoin e portafogli

La valuta digitale è stata molto spesso bistrattata e poco considerata. Ma ci sono diversi studi che sottolineano come se un gestore avesse inserito il bitcoin, negli ultimi tre anni, i bitcoin all’interno delle loro strategie avrebbero ottenuto un maggiore rendimento e stabilità.

Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:CriptovaluteEuropa