PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

La Brexit inizia a farsi sentire. Axa XL via dal Regno Unito

La Brexit inizia a farsi sentire. Axa XL via dal Regno Unito

Salva
Salva
Condividi
Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello

22 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • La società Axa XL, nata nel 2018 nella patria di sua maestà Elisabetta II abbandona casa per andare a Dublino

  • Axa XL offrirà coperture assicurative in Europa e Asia attraverso un network internazionale di filiali

La neo nata Axa XL abbandona il Regno Unito per Dublino. L’incertezza della Brexit sta iniziando a dare i suoi frutti e le società anche appena nate lasciano la Gran Bretagna per un posto all’interno dell’Unione europea

Con la Brexit alle porte e l’insicurezza che da questa ne deriva, molte società stanno concretizzando le misure “piano B”. L’uscita dall’Ue sta infatti diventando sempre più realtà e le carte in tavola si stanno complicando. Molte società nei mesi scorsi hanno iniziato a  spostare la sede fuori dal Regno Unito, in una città europea per correre ai ripari. E adesso e la volta della neo nata Axa XL.

La compagnia, nata nel 2018 dall’operazione da 12,4 miliardi di euro, ha annunciato di aver definitivamente completato il trasferimento della sua sussidiaria europea, XL Insurance Company SE, dal Regno Unito all’Irlanda. La società avrà dunque sede a Dublino e offrirà coperture assicurative in Europa e Asia attraverso un network internazionale di filiali, sussidiarie e altri partner.

“Il completamento del trasferimento consente alla compagnia di continuare a lavorare con clienti e intermediari per offrire soluzioni per il business che potrebbero essere potenzialmente indebolite dall’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea” ha commentato con una nota Greg Hendrick, l’amministratore delegato di Axa XL. “Il successo del trasferimento – ha aggiunto – è il culmine di uno sforzo straordinario compiuto dai miei colleghi e della diligenza e competenza dimostrate dalla Central Bank of Ireland”.

C’è però da dire che il trasferimento non arriva come un fulmine a ciel sereno. Il trasferimento della società in Irlanda era infatti già stato programmato dal gruppo XL nel settembre del 2017, mesi prima che Axa annunciasse l’acquisizione della compagnia con sede alle Bermuda. Nel Regno Unito, si legge nella nota, il gruppo Axa XL, manterrà la società XL Catlin Insurance Company, compagnia assicurativa regolamentata secondo le norme di Londra, e le sue attività presso i Lloyd’s.

Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Private Insurance Axa IM