PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Usa: il passaggio generazionale per evitare le tasse di Biden

Usa: il passaggio generazionale per evitare le tasse di Biden

Salva
Salva
Condividi
Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello

14 Ottobre 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Molti consulenti stanno consigliando ai loro clienti di pensare di anticipare il passaggio generazionale fino a quando la legge del 2017 di Trump sulle successioni resterà in vigore

  • La popolazione dei paperoni si divide però tra chi sta correndo dai propri consulenti o avvocati per dare il via ad un trasferimento di beni verso i propri figli. E chi è dubbioso

Se i democratici dovessero riuscire a conquistare la Casa Bianca ci sarà un’ondata di nuove tasse soprattutto per i ceti più ricchi. Il mese scorso Moody’s Analytics ha stimato che i probabili aumenti fiscali, andranno a colpire i contribuenti che hanno più di 400.000 dollari, per raccogliere un bottino di 4,1 trilioni in 10 anni

Passaggio generazionale. Queste le parole d’ordine per molti miliardari americani. E il consiglio che molti studi legali e private banker stanno dando ai loro clienti facoltosi, nel caso vincesse Biden alle elezioni. Se i democratici dovessero riuscire a conquistare la Casa Bianca ci sarà un’ondata di nuove tasse soprattutto per i ceti più ricchi.

Il mese scorso Moody’s Analytics ha stimato che i probabili aumenti fiscali, andranno a colpire i contribuenti che hanno più di 400.000 dollari, per raccogliere un bottino di 4,1 trilioni in 10 anni. Oltre a questo si pensa di imporre una tassa del 40% sugli immobili di lusso. E dunque cosa fare?

Molti consulenti stanno consigliando ai loro clienti di pensare di anticipare il passaggio generazionale fino a quando la legge del 2017 di Trump sulle successioni resterà in vigore. Il presidente Usa ha infatti raddoppiato l’importo che le famiglie facoltose posso trasferire ai propri figli senza pagare tasse. E dunque per i singoli il massimo passabile sono 11,58 milioni di dollari per le coppie si sale a 23,16 milioni. Ma non solo se si riesce a pianificare il tutto per tempo, si può riuscire a “scappare” dalla morsa delle tasse, dato che Trump non ha chiuso le diverse scappatoie fiscali presenti nella norma.

I consulenti premono affinchè i loro clienti decidano in fretta perché per dare vita ad una nuova pianificazione patrimoniale che magari comprenda anche un trust ci vuole tempo.

Tra dubbi e azione

La popolazione dei paperoni si divide però tra chi sta correndo dai proprio consulenti o avvocati per dare il via ad un trasferimento di beni verso i propri figli. E chi è dubbioso. Se però Biden dovesse vincere i democratici cercheranno di riequilibrare quanto dato e fatto da Trump per i ricchi soprattutto durante la pandemia. Secondo il Congressional tax committee degli Usa, l’80% delle esenzioni fiscali date durante la prima ondata di Covid sono andate solo a 43.000 persone che guadagnano più di 1 milione di dollari l’anno. E sono costate circa 90 miliardi di dollari solo nel 2020. E a sostenere questi dati ci sono anche diversi report, come l’ultimo pubblicato da Ubs e PwC che sottolineano come la ricchezza dei più ricchi sia ulteriormente aumentata durante questa pandemia.

Ma come mai molti altri paperoni sono dubbiosi?

Molti si dicono preoccupati di “regalare” troppe fortune ai figli o ai nipoti (in questo caso esisterebbe una particolare forma di trust che consentirebbe all’individuo di trasferire la propria ricchezza al successore ma contestualmente può prelevare tutto il denaro che vuole). Il problema maggiore rimane lo staccarsi dal controllo del proprio denaro. E non vogliono neanche che qualcuno decida per loro. Il problema è che aspettare l’esisto delle elezioni per prendere una decisione potrebbe essere deleterio. Il Congresso avrebbe infatti la possibilità di imporre un aumento delle tasse retroattivamente dall’inizio del 2021.

Questo preciso momento continuano a sottolineare i consulenti è il momento perfetto per un passaggio generazionale ottimale. Dal punto di vista fiscale ci sono innumerevoli vantaggi, si può pensare ad una pianificazione fiscale ad hoc per evitare ulteriori aumenti di tasse e mettere al sicuro l’eredità della famiglia.

Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Fiscalità InternazionaleTrust