PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

E’ Paolo Molesini il nuovo presidente di Assoreti

12 Giugno 2018 · Livia Caivano

  • Nel Gruppo Intesa dal 2003

  • Oggi è amministratore delegato e direttore generale di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking

Paolo Molesini subentra a Matteo Colafrancesco, che ha rinunciato all’incarico per incompatibilità con il nuovo impegno di amministratore delegato di Banca Intermobiliare

Applausi e ringraziamenti dai membri di Assoreti per il presidente Molesini ma anche al presidente uscente, per le idee e al sostegno portati alla causa delle reti. Si chiude così un capitolo e se ne apre uno nuovo. Il Consiglio di Amministrazione ha votato non solo la nomina del nuovo presidente, Paolo Molesini, ma anche la sostituzione per cooptazione dei membri designati da Allianz Bank, Fideuram – Intesa Sanpaolo e Finanza & Futuro. Ha così salutato Giacomo Campora e Armando Escalona e dato il benvenuto a tre volti nuovi: Paola Pietrafesa, Paolo Molesini e Mario Cincotto, scelti dalle rispettive associate designanti.

Il nuovo Presidente, di casacca Intesa come il suo predecessore, è stato nominato all’unanimità “per il valore e il prestigio che esprime in seno all’industria della consulenza agli investimenti”. Con “riconoscenza” Molesini assume il nuovo incarico: “E’ con grande attenzione che intendo svolgere il mio ruolo nell’ambito dell’attività e per i fini dell’Associazione. Saremo fortemente impegnati nel dialogo con le Autorità domestiche e comunitarie, favoriremo lo sviluppo di una maggiore cultura finanziaria e di una consulenza capace di creare valore ed efficienza, nell’interesse dei clienti”.

 

foto di Paolo Molesini in abito blu a braccia conserte
Paolo Molesini - nuovo presidente Assoreti

Molesini è amministratore delegato e direttore generale di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking dal luglio 2015 e prima ancora (dal 2004) rivestiva la stessa posizione perBanca Intesa Private Banking, la banca private del gruppo Intesa Sanpaolo che dal giugno 2007 è mutato la sua denominazione sociale, diventando Intesa Sanpaolo Private Banking. In passato il neo presidente ha lavorato per Henkel Group  come Export Manager, per The Mac Group a Londra come Manager dell’Area Financial Services e infine per il gruppo Fondiaria per la creazione dell’Ufficio Marketing Strategico. Nel 1993 entra in Sanpaolo Vita come Direttore Commerciale e qui diventa poi Direttore  Generale e Amministratore Delegato. Dal 2001 al 2003 ha lavorato per Banca Monte dei Paschi di Siena come Responsabile dell’Area Commerciale Retail. A luglio del 2003 entra in Banca Intesa S.p.A. come Responsabile della Divisione Private Banking.

Livia Caivano
Livia Caivano
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: