PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Mediolanum e Fidelity insieme per i grandi patrimoni

Mediolanum e Fidelity insieme per i grandi patrimoni

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

21 Gennaio 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Mediolanum My Style è un servizio di gestione patrimoniale che permette di attivare più linee di gestione nello stesso contratto

  • L’offerta si articola in sei linee di gestione

  • “Una risposta concreta che pone Banca Mediolanum come punto di riferimento anche nella gestione di patrimoni di dimensioni rilevanti”, commenta Vittorio Gaudio

Una collaborazione unica a livello nazionale: al via una partnership tra Banca Mediolanum e Fidelity International per il servizio di gestione patrimoniale Mediolanum My Style. Al centro dell’accordo le esigenze della clientela e i patrimoni di grandi dimensioni

Banca Mediolanum punta a diventare la stella polare della gestione dei grandi patrimoni con una partnership unica sul panorama nazionale. Il Gruppo guidato dall’amministratore delegato Massimo Doris ha siglato un accordo con Fidelity International per il servizio di gestione patrimoniale multilinea Mediolanum Style, tutto focalizzato sulla personalizzazione in funzione delle esigenze della clientela.

“Questo nuovo progetto coniuga l’innovazione, che da sempre caratterizza lo sviluppo delle nostre soluzioni di investimento, con le capacità gestionali di un prestigioso partner internazionale come Fidelity – commenta Vittorio Gaudio, direttore asset management development di Banca Mediolanum – All’interno del nostro modello di consulenza, Mediolanum My Style rappresenta allo stesso tempo sia un’efficace piattaforma di investimento per l’ampiezza di soluzioni disponibili e l’elevata possibilità di personalizzazione, sia un efficiente strumento di relazione per soddisfare i progetti di vita dei nostri clienti”.

La nuova offerta, in particolare, si suddivide in una componente “strategica” relativa alla parte più rilevante del patrimonio e una “satellite”, con sei linee di gestione a loro volta distinte sulla base del profilo rischio-rendimento e dei bisogni finanziari ai quali rispondere. Un modo per permettere ai clienti di investire sia a livello globale che settoriale, dando spazio alla diversificazione. Crescita, reddito e controllo-stabilità diventano così i principali driver della costruzione dei portafogli, con l’obiettivo di catturare l’evoluzione di medio-lungo periodo delle principali classi di attivo e senza dimenticare una certa flessibilità gestionale.

“I clienti di Banca Mediolanum potranno contare sull’ampia esperienza del team Multi Asset di Fidelity, che individuerà le opportunità di investimento più interessanti per rispondere alle esigenze dei clienti e navigare al meglio i cambiamenti del mercato – aggiunge Cosmo Schinaia, country head per l’Italia di Fidelity International – In Italia Banca Mediolanum sarà supportata costantemente da un team strutturato, in grado di affiancare il cliente in tutte le fasi del servizio”.

La società di gestione di origini americane guiderà il processo di investimento con una selezione multimanager, individuando boutique di investimento e strategie specializzate a livello globale accessibili nel Belpaese soltanto tramite il servizio di Mediolanum My Style.

“La partnership tra Fidelity e Banca Mediolanum nasce sulla base di una collaborazione di lunga data, fondata su due elementi comuni quali l’indipendenza e una solida cultura aziendale volta a offrire ai clienti servizi esclusivi e di elevata qualità”, conclude Schinaia, cui fa eco Guadio: “Una risposta concreta che pone Banca Mediolanum come punto di riferimento anche nella gestione di patrimoni di dimensioni rilevanti”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Reti Banca Mediolanum Fidelity