PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Banca Mediolanum, 27 nuovi banker da inizio anno

Banca Mediolanum, 27 nuovi banker da inizio anno

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

19 Marzo 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Cinque profili provengono da altri istituti bancari e due dal settore assicurativo

  • “Tanti professionisti, forti nel loro settore e con un curriculum di spessore, dimostrano interesse verso gli ottimi risultati della Banca”, commenta il direttore commerciale Stefano Volpato

Banca Mediolanum ha accolto 27 nuovi professionisti nei primi due mesi del 2020. Inseriti nella rete di family banker del Gruppo di Basiglio, saranno guidati dal direttore commerciale Stefano Volpato

Banca Mediolanum saluta i primi due mesi dell’anno con l’ingresso di 27 nuovi professionisti. I nuovi acquisiti sono entrati a far parte della rete di family banker del Gruppo di Basiglio, sotto la guida del direttore commerciale Stefano Volpato.

“I dati di sviluppo di questi primi due mesi sono determinati da una varietà nell’offerta di selezione che non riguarda solo il settore bancario – commenta Volpato – Tanti professionisti, forti nel loro settore e con un curriculum di spessore, dimostrano interesse verso gli ottimi risultati della Banca e il percorso di affiancamento, che offriamo loro, verso l’esame di abilitazione alla professione del consulente finanziario”.

Stefano Volpato
Stefano Volpato, direttore commerciale di Banca Mediolanum

In particolare, il nuovo gruppo di professionisti è composto da cinque banker con una precedente esperienza in altri istituti bancari e due profili provenienti dal settore assicurativo, che sono andati a ricoprire il ruolo di family protection specialist con un focus sul ramo danni.

Tra questi, dopo aver lasciato Unicredit, Davide Picca Piccon approda in Piemonte, in particolare a Torino. In Emilia Romagna, invece, si distingue Isabella Martini che, dopo una precedente esperienza in Intesa Sanpaolo, fa il suo ingresso nella piazza di Modena. Da Banca Popolare di Cassinate arriva Alessandra Umbaldo, che approda a Frosinone, nel Lazio. Infine, il professionista Salvatore di Mauro lascia Credito Valtellinese per spostarsi nella rete di family banker di Mediolanum di Catania.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Reti Banca Mediolanum Italia
ALTRI ARTICOLI SU "Reti"
ALTRI ARTICOLI SU "Banca Mediolanum"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"