PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Banca Mediolanum, nel 2019 l’utile netto cresce del 121%

Banca Mediolanum, nel 2019 l’utile netto cresce del 121%

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

11 Febbraio 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Utile netto: 565 milioni di euro

  • Raccolta netta totale: 4.064 milioni di euro

  • Totale clienti: 1.447.000

Banca Mediolanum chiude il 2019 all’insegna della positività: l’utile netto è in aumento del 121% rispetto all’anno precedente, mentre il totale delle masse gestite e amministrate si attesta a 84.716 milioni. Si amplia la famiglia dei family banker, che al 31 dicembre ammontano a 5.197

Un 2019 di risultati positivi per Banca Mediolanum. Il Consiglio di amministrazione del Gruppo guidato dall’amministratore delegato Massimo Doris si è riunito a Basiglio per approvare i risultati economici consolidati al 31 dicembre.

L’esercizio del 2019 si è concluso con un utile netto in crescita del 121%, 565 milioni di euro contro i 255,7 milioni dell’anno precedente, caratterizzato a sua volta dall’incremento del 20% del margine di contribuzione e del 50% del margine operativo “grazie all’enfasi posta sul rafforzamento dei ricavi ricorrenti e la diversificazione degli stessi, al continuo lavoro svolto sul controllo dei costi, e tenendo altresì conto del positivo andamento dei mercati e dell’ottimo rendimento generato per i clienti che ha portato alla generazione di performance fee per un ammontare di 425 milioni di euro”, come comunica il Gruppo.

In crescita anche il totale delle masse gestite e amministrate che con 84.716 milioni di euro superano del 14% i dati del 2018. In calo rispetto al 2018 la raccolta netta totale che si attesta a 4.064 milioni di euro contro i 4.120 milioni dell’anno precedente, mentre la raccolta netta gestita ammonta a 2.952 milioni di euro (contro i 3.044 milioni del 2018).

In crescita del 16% rispetto al 31 dicembre del 2018 gli impieghi della clientela retail, che superano i 10.300 milioni di euro. Lo stesso vale anche per i crediti erogati durante l’anno, che hanno raggiunto i 2.667 milioni di euro (+21% rispetto all’anno precedente). I premi assicurativi delle polizze protezione, invece, ammontano a 106 milioni di euro, guidati dalle polizze non legate al credito che sono salite del 122%.

Si amplia la famiglia dei family banker, che al 31 dicembre 2019 ammontano a 5.197 contro i 4.188 dell’anno precedente, ai quali si accompagnano 1.447.000 clienti (contro i 1.250.000 del 31 dicembre 2018, già in crescita del 3% rispetto al 2017).

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Reti Banca Mediolanum Italia
ALTRI ARTICOLI SU "Reti"
ALTRI ARTICOLI SU "Banca Mediolanum"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"