PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Anima, raccolta netta di 394 milioni di euro

07 Settembre 2018 · Redazione We Wealth · 2 min

  • Ad agosto, il totale delle masse gestite è salito del 36%, a circa 102,7 miliardi di euro

  • Nel primo semestre, il gruppo Anima aveva realizzato una raccolta netta negativa di circa 0,4 miliardi di euro

Il dato della raccolta del gruppo Anima è stato particolarmente positivo anche grazie all’avvio delle attività di gestione dei mandati assicurativi recentemente acquisiti dal gruppo Banco Bpm

E’ stata di 394 milioni di euro la raccolta netta del gruppo Anima del mese di agosto 2018. Il totale delle masse gestite a fine mese è stato pari a circa 102,7 miliardi di euro, dato in aumento di circa il 36% rispetto al valore di fine agosto 2017. In particolare, per 71,5 miliardi si è trattato di fondi aperti e per i restanti 31,1 miliardi di gestioni individuali.

“Nonostante le forti tensioni registrate sui mercati nel periodo e la stagionalità negativa di un mese caratterizzato da un volume di attività ridotto, il dato di raccolta è particolarmente positivo anche grazie all’avvio delle attività di gestione dei mandati assicurativi recentemente acquisiti dal gruppo Banco Bpm”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding.

tabella

Nel primo semestre, il gruppo Anima aveva realizzato una raccolta netta negativa di circa 0,4 miliardi di euro, penalizzata da alcuni disinvestimenti effettuati da un unico soggetto istituzionale. Nello stesso periodo, le masse in gestione totali erano diminuite del 2% e si erano attestate a circa 92,6 miliardi di euro, dai 94,4 miliardi di fine 2017. Di contro, le commissioni nette di gestione avevano raggiunto quota 139,7 milioni di euro, in crescita del 35%, mentre l’utile pre tasse era aumentato del 34%, a 97,7 milioni di euro, e l’utile netto si era attestato a 70,1 milioni (+38%).

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: