PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Un family office made Ubs

Un family office made Ubs

Salva
Salva
Condividi
Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello

30 Agosto 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Il family office sta sempre più prendendo piede e le grandi banche che offrono servizi di wealth management stanno correndo ai ripari

  • I banker che potranno accedere all’unità speciale di Ubs offriranno servizi maggiori ai clienti dato che l’unità di wealth management e l’investment bank saranno collegate fra loro

Il colosso elvetico ha dato vita ad un family office interno per i clienti Top della banca. All’unità possono accedervi solo un numero limitato di banker e i servizi offerti sono di più ampio spettro

Ubs global punta sempre più sul wealth management. Il gruppo elvetico ha infatti sviluppato una sorta di family office interno alla società dedicato solo ai clienti più facoltosi (patrimonio sopra i 100k) e solo 500 banker potranno accedere al programma. L’unità è dunque progettata per poter offrire ai clienti dei servizi a 360°. In un mercato dove la ricchezza è sempre più polarizzata e le esigenze delle famiglie diventano complesse ci vuole un servizio in grado di risolvere le incognite delle famiglie. I family office sono una risposta a questa sempre maggiore complessità. E non è un mistero che un numero sempre maggiore di milionari hanno dato vita al loro proprio family office.

Le grandi banche hanno iniziato a percepire la presenza di queste strutture solo da poco tempo come una minaccia. Si è infatti capito sempre più che il family office, ben organizzato e con professionisti con esperienza avrebbe potuto “rubare” sempre più clienti al private banking. E proprio per questo sono iniziate a nascere queste realtà ibride all’interno dei colossi bancari. Questa realtà made Ubs nasce dunque seguendo queste linee. L’obiettivo, in questo caso è però focalizzato a livello geografico (il marcato americano).

Il gruppo elvetico vorrebbe infatti riuscire, in tre anni, ad aumentare di 70 miliardi gli asset gestiti dalla banca. Inoltre, Ubs sta collegando sempre più la sua unità di wealth management a l’investment bank. Questo consentirà al family office Ubs di poter offrire una vasta gamma di prodotti e servizi ai clienti più facoltosi.

Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Private BankingUbs