PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Prudential Financial e Global Bankers Insurance, stop all'accordo

Prudential Financial e Global Bankers Insurance, stop all'accordo

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

12 Febbraio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • L’accordo siglato a giugno 2018 tra Prudential Financial e Global Bankers Insurance sfuma e si decide di non concludere quanto iniziato ad inizio mese

  • Le motivazioni del “non accordo” non sono state comunicate, come anche non si sa cosa sia contenuto nel dettaglio nel nuovo accordo siglato tra i due

Prudential Financial e Global Bankers Insurance hanno deciso di non concludere la cessione di Pramerica life in Italia. I termini e le condizioni dell’accordo di non finalizzazione della cessione, non sono state rese pubbliche

Con un breve comunicato Prudential insurance international holding (PIIH) Ltd, società interamente controllata da Prudential financial incorporated (società americana le cui filiali forniscono assicurazioni , gestione degli investimenti e altri prodotti e servizi finanziari a clienti sia retail che istituzionali negli Stati Uniti e in oltre 30 paesi), ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Bankers insurance holdings (BIH) per non finalizzare la cessione – da parte di PIIH a BIH – di Pramerica Life Italia.

I termini e le condizioni dell’accordo di non finalizzazione della cessione, siglato l’8 febbraio 2019, non sono stati comunicati. “Ulteriori dettagli su tale accordo non possono essere resi noti per via degli impegni di non divulgazione assunti dalle parti” si legge dal comunicato

“Pramerica conferma il proprio impegno per soddisfare le esigenze di clienti e dipendenti in Italia e conserva una solida posizione patrimoniale a garanzia delle polizze sottoscritte dai clienti, affinché queste, non solo restino in vigore, ma risultino anche adeguatamente protette”, ha dichiarato James Weakley, Senior vice president per le attività internazionali di Prudential financial Inc.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Private Banking Europa