PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Revolut rafforza il senior executive team

23 Agosto 2019 · Redazione We Wealth · 2 min

  • Wolfgang Bardorf, attuale global head of liquidity models and methodologies presso Deutsche Bank, è stato nominato treasurer

  • Stefan Wille è stato nominato deputy chief financial officer e riporterà al nuovo cfo di Revolut, David McLean

  • Philip Doyle, ex head of financial crime di ClearBank e fraud prevention manager di Visa, è stato nominato director of financial crime risk

La fintech made in Uk Revolut rafforza il proprio senior executive team con 3 nuove nomine. Revolut avrà un nuovo trasurer, un cfo e un director of financial crime risk

Revolut, fintech londinese con oltre sei milioni di utenti in Europa, rafforza il suo senior executive team. La società ha nominato tre nuovi manager: un treasurer, un chief financial officer e un director of financial crime risk. I manager che entrano a far parte del team di Revolut sono:

  • Wolfgang Bardorf, attuale global head of liquidity models and methodologies presso Deutsche Bank, ed ex executive director in corporate treasury di Goldman Sachs, è stato nominato treasurer.
  • Stefan Wille, precedentemente senior vice president of finance in N26 e corporate finance manager di Credit Suisse, è stato nominato deputy chief financial officer. Wille riporterà al nuovo cfo di Revolut, David McLean, ex dirigente di Metro Bank e Barclays.
  • Philip Doyle, ex head of financial crime di ClearBank e fraud prevention manager di Visa, è stato nominato director of financial crime risk. Doyle supporterá Revolut nella creazione della piattaforma finanziaria più sicura e affidabile al mondo.

Le ultime mosse della società

Negli ultimi mesi, Revolut ha assunto vari dirigenti tra cui Richard Davies – che ha ricoperto diversi ruoli in Hsbc, Barclays e Tsb – come chief operating officer e Dave MacLean, ex finance director di Metro Bank, come chief financial officer.

Con oltre sei milioni di utenti in Europa e in vista del lancio in Nord America e Asia entro l’anno, sottolinea la società, Revolut vuole creare la prima e unica realtà finanziaria capace di permettere ai consumatori di gestire tutte le proprie finanze da una singola app. L’azienda ha anche creato una piattaforma che include altri servizi come la l’acquisto di criptovalute e il trading senza commissioni.

Il commento

Nik Storonsky, founder & ceo di Revolut, commenta: “Quest’anno i vertici dell’azienda si sono arricchiti di profili di alto livello. Parallelamente al rafforzamento della governance e dei processi, abbiamo assunto professionisti di talento con una consolidata esperienza su scala globale. Non vedo l’ora di dare il benvenuto a Philip, Stefan e Wolfgang nell’executive team. Senza dubbio la loro esperienza sará cruciale per la crescita di Revolut”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: