PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Invesco, in arrivo la nuova chief investment officer

Invesco, in arrivo la nuova chief investment officer

Salva
Salva
Condividi
Rita Annunziata
Rita Annunziata

02 Ottobre 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Nick Mustoe lascia l’incarico di chief investment officer dopo dieci anni alla guida del team di investimento di Invesco

  • Stephanie Butcher ha un’esperienza di oltre 25 anni nel settore degli investimenti

  • “È un gestore di altissimo livello, che combina una forte leadership con un’eccezionale comprensione delle esigenze dei nostri clienti”, commenta Doug Sharp

Stephanie Butcher subentrerà a Nick Mustoe in qualità di chief investment officer di Invesco. Attualmente european equity fund manager della società indipendente di gestione degli investimenti, affiancherà Mustoe per un periodo di transizione di tre mesi

Stephanie Butcher sarà la prossima chief investment officer di Invesco. Attualmente european equity fund manager della società indipendente di gestione degli investimenti, subentrerà all’attuale cio Nick Mustoe alla fine del 2019.

“Abbiamo un team di investimento di incredibile talento ed esperienza, quindi sono lieto che sia stata identificata una figura interna – commenta Nick Mustoe – Stephanie ha una profonda conoscenza della filosofia di investimento e delle ambizioni di Invesco, nonché eccezionali doti di leadership. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lei per i prossimi mesi”.

Mustoe affiancherà infatti la futura cio per un periodo di transizione di tre mesi, per poi lasciare definitivamente il proprio incarico il primo gennaio 2020, dopo un’esperienza di dieci anni alla guida del team di investimento di Invesco con sede a Henley. Un’esperienza che viene ben ricordata anche da Doug Sharp, senior managing director e head of Emea: “Vogliamo ringraziare Nick per aver utilizzato la sua notevole esperienza per guidare il team di investimento di Henley nell’ultimo decennio – chiosa Sharp – Sotto la sua guida abbiamo continuato a sviluppare e sostenere un team di gestori stabile, consolidato e molto rispettato”.

Stephanie Butcher, una lunga esperienza di investimento

Stephanie Butcher gode di un’esperienza ultraventennale nel settore degli investimenti. Dopo la laurea, ha iniziato a muovere i suoi primi passi presso Lazard Asset Management, per poi diventare gestore di fondi americani prima di sbarcare in Aberdeen Asset Management nel 1997. L’approdo a Invesco è avvenuto nel 2003, dove ha potuto specializzarsi in investimenti azionari europei. “Sono fortunata a lavorare con investitori di grande talento ed esperienza, impegnati a fornire solidi risultati per i nostri clienti – commenta la Butcher – Siamo gestori con convinzioni a lungo termine, che cercano di svolgere un ruolo attivo come gestori di portafoglio e amministratori del capitale dei nostri clienti”.

E nel futuro?

“Mi concentrerò sul continuare a rafforzare ed evolvere queste capacità al fine di soddisfare le mutevoli esigenze dei nostri clienti”. Esigenze che, come ricorda Doug Sharp, ha potuto approfondire nei suoi 17 anni di esperienza presso Invesco. “È un gestore di altissimo livello, che combina una forte leadership e capacità di investimento, con un’eccezionale comprensione delle esigenze dei nostri clienti”, spiega Sharp che conclude: “Sarà un leader degli investimenti, convincente all’interno di Invesco e all’esterno con i nostri clienti e con gli stakeholder in generale”.

Rita Annunziata
Rita Annunziata
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Invesco Donne
ALTRI ARTICOLI SU "Nomine e Promozioni"
ALTRI ARTICOLI SU "Invesco"
ALTRI ARTICOLI SU "Donne"