PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Gruppo Ersel, arriva Lorenzo Dublini nel private banking

Gruppo Ersel, arriva Lorenzo Dublini nel private banking

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

21 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Arriva Dublini in casa Ersel. L’arrivo è stato però preceduto dall’entrata di Federico Bacci e Paolo Ruppen per gestire la clientela private e corporate

  • Con l’arrivo di questi tre nuovi professionisti, il numero di nuovi banker sale a 73

Il gruppo Ersel rafforza il Private banking facendo entrare all’interno del suo team Lorenzo Dublini. Non è l’ultimo arrivo in Ersel che punta a rafforzare il settore del Wealth managment raggiundo quota 73 nuovi banker

Il Gruppo Ersel annuncia l’ingresso di Lorenzo Dubini nel team di consulenza per la gestione dei patrimoni Private di Banca Albertini.

Lorenzo Dubini, laureato in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, ha operato negli ultimi anni come Senior Private Banker prima in Cassa Lombarda e poi, dal 2011 ad oggi, in Banca Leonardo. Il suo percorso professionale inizia in Borsa, nei primi anni ’80. Con la nomina ad agente di cambio nel 1989 diviene socio di Albertini & C.Sim e successivamente Amministratore Delegato della società di gestione di fondi del medesimo Gruppo, dove rimane fino al 1999.

L’arrivo di Lorenzo Dubini nella storica casa milanese è stato preceduto, nei mesi scorsi, dall’ingresso di altri due professionisti della consulenza per la clientela Private e Corporate: Federico Bacci e Paolo Ruppen. Bacci ha maturato la sua ultima esperienza in Centrosim Spa, Società di Intermediazione Mobiliare delle Banche Popolari Italiane, dove ha operato dal 2008 come Senior Equity and Derivatives Sales Trader. Ruppen ha svolto dal 2012 attività sia come Banker sia come Senior Advisor per la Clientela Istituzionale in Banca Esperia, Gruppo Mediobanca.

Con l’arrivo dei tre nuovi professionisti presso la sede di Milano sale dunque a 73 il numero complessivo di banker all’interno del primario Gruppo indipendente nel private banking in Italia.

Gruppo Ersel

Fondata a Torino al 1936 da Giuseppe Giubergia, cresce e si sviluppa negli anni, conquistando la fiducia di un numero sempre maggiore di istituti bancari e di clienti privati. Alla fine della guerra lo studio si sviluppa anche grazie all’impegno e alle intuizioni di Renzo Giubergia che, con il cognato Bruno Argentero, affianca il padre nell’attività. Se Renzo Giubergia, grazie alle sue capacità, pone le basi per creare l’attuale Gruppo Ersel, il figlio Guido, in qualità di presidente ed amministratore delegato, sviluppa oggi insieme ad uno staff manageriale di professionisti un’organizzazione sempre all’avanguardia, flessibile e dinamica, capace oggi come allora di grandi innovazioni.

Dopo 44 anni dedicati al settore dell’intermediazione, nel 1980 viene costituita Ersel Finanziaria Mobiliare S.p.A., che consente di sviluppare attività quali la gestione di patrimoni e la partecipazione a consorzi di garanzia e collocamento titoli. Lo studio, precorrendo nettamente i tempi, si specializza ed offre un servizio di gestione patrimoniale fondato sulla personalizzazione della consulenza, scelta dovuta soprattutto alla tipologia dei clienti e ad uno stretto rapporto fiduciario. La crescita continua quando nel 1983 nasce Sogersel, ora Ersel Asset Management, prima società di gestione autorizzata in Italia.

Nel 1990 inizia la collaborazione dello Studio Giubergia con Warburg Securities del Gruppo S.G. Warburg (oggi UBS Warburg), una della maggiori merchant bank europee. L’accordo nel 1992 porta alla sua trasformazione in Sim, con il nome di Giubergia Warburg Sim SpA diventato in seguito Giubergia Ubs Sim S.p.A. Facendo un salto a tempi più recenti, nel 2018 la società Fidersel Fiduciaria viene incorporata in Nomen Fiduciaria. E la storica banca milanese fondata da Isidoro Albertini fa il suo ingresso nel Gruppo Ersel. Giubergia e Albertini, nomi che hanno segnato la storia di Piazza Affari, uniscono le proprie forze in un’operazione che risponde a logiche di sinergie e affinità. La combinazione con Banca Albertini accresce la posizione di Ersel quale primario gruppo indipendente nel private banking in Italia, in grado di offrire una gamma di servizi e prodotti completa e altamente specializzata.

Lorenzo Dublini

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Ersel