PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Generali, 2 nomine di rilievo per l'asset management

Generali, 2 nomine di rilievo per l'asset management

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

06 Settembre 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Daniel Charles Roy sarà il nuovo head of business development and M&A della business unit Generali Group Investments, Asset & Wealth Management

  • Alan Cauberghs è stato nominato head of Generali Private Assets e riporterà a Carlo Trabattoni

  • Professionista con una vasta esperienza nel settore dell’asset management e del private banking, Roy entra in Generali da La Banque Postale, dove era ceo di Lbp Asset Management

Due nomine di gran rilievo per la divisione investment, asset e wealth management di Generali. Nel gruppo entrano Daniel Charles Roy e Alan Cauberghs.

Due nomine di grande rilievo per la divisione investimenti, asset e wealth management del gruppo Generali. La prima è quella di Daniel Charles Roy, nominato head of business development and M&A della business unit Generali Group Investments, Asset & Wealth Management.

Il manager – spiega una nota – avrà la responsabilità di gestire attivamente le opportunità di sviluppo per la società, analizzando e attuando le attività di M&A relative all’implementazione della piattaforma multiboutique Generali. Riporta al chief investment officer e ceo di Group Asset & Wealth Management, Timothy Ryan.

Alan Cauberghs, invece, sarà il nuovo head of Generali Private Assets, con la responsabilità di sovrintendere alla governance, definire la strategia e coordinare gli investimenti in private assets per il gruppo. Riporta al head of Generali Asset Management Partners, Carlo Trabattoni. Cauberghs porta in Generali quasi 25 anni di esperienza nell’asset management e fixed income, con particolare focus sul business dei private markets.

I due professionisti, sottolinea la nota, saranno fondamentali per la sua futura crescita e il suo obiettivo strategico di creare una delle 5 migliori piattaforme multiboutique al mondo per profitti nei prossimi cinque anni, con una business proposition unica per clienti assicurativi e individuali.

Il profilo dei manager

Daniel Charles Roy

Professionista con una vasta esperienza nel settore dell’asset management e del private banking, Roy entra in Generali da La Banque Postale, dove era ceo di Lbp Asset Management e membro del comitato esecutivo della società. In Lbp, ha ricoperto anche ruoli di top management alla guida delle unità di wealth management e private banking.

In precedenza ha ricoperto la carica di ceo di Hsbc Private Bank France, di ceo di Natixis Asset Management, di ceo in Cdc Ixis Asset Management (dove ha guidato l’acquisizione di Nvest (2 miliardi market cap), e posizioni di vertice in Paribas Asset Management e Paribas Private Bank.

Alan Cauberghs

Arriva da Schroders, dove era head of Private Assets, ed in precedenza ha ricoperto la posizione di direttore degli investimenti nell’unità global fixed income. In precedenza, è stato socio fondatore della società di gestione in credito alternativo Serone Capital Management, dopo aver ricoperto ruoli dirigenziali presso Fischer Francis Treets & Watts e Dexia Am.

I commenti

Timothy Ryan, group chief investment officer e ceo di Generali Group Investments, Asset & Wealth Management, ha commentato: “Mentre l’implementazione del nostro ambizioso piano 2021 procede con determinazione, le nomine di Daniel e Alan sono fondamentali per supportare la forte crescita di Generali Group Investments, Asset & Wealth Management e per raggiungere pienamente i nostri obiettivi”.

Carlo Trabattoni, head of Generali Asset Management Partners, ha dichiarato: “I private assets ricoprono un ruolo chiave nello sviluppo della nostra piattaforma multi-boutique e di strategie di investimento distintive ed interessanti per clienti istituzionali e individuali. Sono lieto di dare il benvenuto ad Alan, un professionista di grande esperienza con il quale continueremo a costruire nuove soluzioni per i nostri clienti”.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Nomine e PromozioniGruppo Generali